Lazio, probabile formazione 2021 2022: i moduli di Sarri

28 Luglio 2021 - Enrico Gorgoglione

La probabile formazione della Lazio per la stagione 2021 2022

Gioca a Superscudetto

Se la Roma ha sorpreso tutti con l’arrivo di Mourinho, la Lazio non è stata da meno e ha deciso di affidare la panchina lasciata libera da Simone Inzaghi a Maurizio Sarri. Un altro grande ritorno dopo quello di Allegri e di Spalletti. Il toscano ha scelto di accettare l’offerta di Lotito e di tornare ad allenare dopo la parentesi Juventus, conclusa con la vittoria dello Scudetto ma con la delusione Champions che ha portato la dirigenza al cambio in favore di Pirlo.

TUTTE LE NUOVE MAGLIE DELLE SQUADRE DI SERIE A

Una scelta che non ha dato i suoi frutti. Nel frattempo l’ex Napoli è rimasto libero per un anno e adesso è tornato, più carico di prima, con l’obiettivo di togliersi qualche soddisfazione con questa Lazio. Che è però da modellare a sua immagine e somiglianza: deve cambiare totalmente la mentalità di una squadra abituata fino a pochi mesi fa ad un calcio molto verticale e con un modulo totalmente diverso.

IL CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI DELL’ATALANTA NEL MESE DI AGOSTO

Sarri partirà chiaramente dal classico 4-3-3 ma occhio a possibili variazioni nel corso dei mesi, questo dipenderà anche dal mercato. Intanto è arrivato un giocatore che aveva richiesto: si tratta di Felipe Anderson, ed è un romantico ritorno. Insieme a lui anche l’interessante Luka Romero, un classe 2004 che viene spesso accostato a Leo Messi per caratteristiche. Anche lui è un esterno offensivo e in questa squadra potrebbe trovare spazio nonostante la giovane età anche durante questo suo primo anno in Italia. Altro acquisto importante, a zero, è quello di Hysaj, un fedelissimo di Sarri.

JUVENTUS CESENA 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Correa. All. Sarri

lazio formazione