Lautaro Martinez si prende l'Inter: perché comprarlo, i consigli fantacalcio

21 febbraio 2019 - Enrico Gorgoglione

Con l'assenza di Mauro Icardi, Lautaro Martinez sarà l'unico terminale offensivo dell'Inter. Tutti i motivi che spingono all'acquisto dell'attaccante argentino

Dopo un periodo di alti e bassi, Lautaro Martinez è pronto a prendersi l’Inter.  Il primo anno dell’attaccante argentino sta per decollare grazie soprattutto grazie alla vicenda Icardi che ha per ora estromesso il compagno di squadra dalla formazione titolare. Luciano Spalletti si affida quindi al el Toro per sopperire all’assenza dell’ex capitano nerazzurro e spera di ottenere il massimo del rendimento a partire dalla sfida Fiorentina-Inter, big match della 25^ giornata di serie A.

Consigli Fantacalcio, perché acquistare Lautaro Martinez

In attesa di un chiarimento con la società, Mauro Icardi è ancora out ufficialmente per infortunio e si attendono ulteriori sviluppi dopo gli screzi tra l’Inter e Wanda Nara, suo procuratore e moglie. Ad approfittare di questa situazione c’è Lautaro Martinez, pronto ad essere il terminale offensivo di una squadra che vuole l’Europa League e la qualificazione in Champions League. Per i fantallenatori di Superscudetto un vero affare vista la quotazione di 30 crediti. Inoltre l’argentino è in grandissima forma come si può evincere dalla media di 8.8 nelle ultime tre partite.

Con maggiore spazio e possibilità, Lautaro Martinez potrebbe tranquillamente essere una punta affidabile su cui puntare e in grado di garantire bonus importanti. La squadra sembra girare a dovere dopo il calo di inizio anno. In tal senso il recupero di Perisic e Nainggolan può giovare ulteriormente sulle prestazioni di el Toro come visto nell’ultima partita di campionato contro la Sampdoria. C’è poi un dato che fa riflettere: nelle cinque partite giocate dall’Inter senza il suo (ex) capitano, i nerazzurri hanno segnato 13 gol e subito una sola rete. Una media gol di 2,5 a partita, con ben quattro gare con almeno due marcature, numeri che potrebbero convincere ulteriormente ad acquistare Lautaro Martinez.

L’inizio a rilento, i gol e la maglia da titolare

Dopo aver conquistato un posto da titolare, Lautaro Martinez vuole imporsi e approfittare dell’infortunio di Mauro Icardi per confermare quanto di buono mostrato finora. L’attaccante ha finora realizzato sette gol in stagione tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. Un gol ogni 137 minuti di gioco, cinque partendo da titolare e due dalla panchina, probabilmente i più importanti. Lautaro Martinez ha messo la firma sulla prima vittoria dell’Inter nel 2019 e precedentemente era stato decisivo nello scontro diretto contro il Napoli.

Due firme da autore che avevano permesso all’argentino si riprendersi da un inizio di stagione un po’ sottotono. Offuscato dalla presenza di Icardi, capocannoniere e titolare indiscusso dell’Inter, l’ex Racing non era riuscito a trovare lo spazio necessario e a dimostrare tutto il suo valore. Anzi erano stati tanti i tentativi falliti che però non hanno scalfito l’orgoglio del calciatore. Dopo aver sbagliato tanto sia in campionato che in Champions League, Lautaro Martinez è riuscito finalmente a rompere il ghiaccio. Gol e prestazioni convincenti che hanno fatto felice Luciano Spalletti. Ora l’attaccante argentino punta definitivamente al grande salto come dichiarato ai microfoni di Sky: «Il ruolo che preferisco? Mi piace stare il più possibile vicino alla porta. Mi sono trovato bene anche accanto a Icardi, ma dovevo difendere di più».

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!