Juventus, probabile formazione 2022 2023: i moduli di Allegri

25 Luglio 2022 - Francesco Fragapane

La Juventus si appresta ad affrontare la stagione 2022/23: ecco i moduli che dovrebbe mettere in campo il tecnico bianconero Massimilano Allegri

Gioca a Superscudetto

Tornare a vincere: questo è l’imperativo categorico della Juventus in vista della stagione 2022/23. I bianconeri, infatti, vengono da una stagione a secco di successi (evento che non si verificava dall’annata 2010/11). Uno smacco incredibile per il club di Andrea Agnelli, che infatti sta conducendo un mercato estivo con i fiocchi per evitare che ciò riaccada. Ecco come il tecnico Massimiliano Allegri dovrebbe schierare la squadra, anche in considerazione dei nuovi arrivati.

SERIE A 2022/2023: LE NUOVE MAGLIE DI TUTTE LE SQUADRE

Juventus, come giocherà nella stagione 2022/23: i moduli

Allegri dovrebbe partire con il 4-3-3, anche se negli ultimi anni ci ha abituato spesso a modifiche dettate dal momento o da altre esigenze. Difesa dunque a quattro davanti a Szczesny, con Cuadrado e Danilo come esterni difensivi. In mezzo, salutati Chiellini e De Ligt, spazio a Bonucci e all’ex granata Bremer con Gatti come prima alternativa. Possibile anche un ulteriore rinforzo.

JUVENTUS, IL PROGRAMMA DELLE AMICHEVOLI DI AGOSTO

In mediana la Juventus ha riaccolto Pogba, che innalza incredibilmente la qualità del reparto. Il francese sarà chiaramente uno dei titolari, insieme a Zakaria e a Locatelli. In seconda fila partono invece Arthur e Rabiot, che addirittura potrebbero lasciare Torino nelle prossime settimane.

Il tridente offensivo è la ciliegina sulla torta, con Di Maria (arrivato in estate) che va a fare compagnia a Vlahovic e a Chiesa (che sta per rientrare dopo l’infortunio di diversi mesi fa). Kean completa il reparto, ricoprendo principalmente il ruolo di alternativa a Vlahovic.

JUVENTUS CHIVAS GUADALAJARA 2-0: VIDEO GOL E HIGHLIGHTS