Infortunio Cancelo, il portoghese della Juve sarà operato: i tempi di recupero

14 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Massimiliano Allegri annuncia l'assenza di Joao Cancelo in vista del derby Torino-Juventus. Operazione per lui e rientro dopo la sosta

Cresce l’attesa per l’importantissimo derby della Mole, secondo anticipo della 16^ giornata di serie A. La Juventus vuole confermare la sua leadership cittadina e la supremazia in campionato, ma soprattutto riscattare l’inaspettato ko in Champions League contro lo Young Boys. Non sarà della partita però Joao Cancelo, decisivo nell’ultima partita di serie A con l’assist fornito a Mandzukic per il gol vittoria ai danni dell’Inter. L’assenza dell’esterno destro portoghese è stata annunciata proprio da Massimiliano Allegri nella classica conferenza stampa prepartita. Queste le parole dell’allenatore: “Stamattina si è bloccato il ginocchio. Menisco mediale interno, stasera o domani verrà operato e sarà a disposizione dopo la sosta”.

Torino-Juve, out Cancelo. Rientrerà dopo la sosta

Brutto colpo per la Juventus dato l’apporto di Cancelo in questa prima parte di stagione. Al suo primo anno con la maglia della Juventus, il portoghese si è subito inserito come elemento fondamentale per l’undici di Allegri. Sono dodici le partite giocate in campionato con due assist serviti, l’ultimo proprio in Juventus-Inter. Ciò che più ha sorpreso però è la costanza di rendimento del terzino che finora ha registrato una media voto di 6.5 e una fantamedia di 8 nelle ultime tre partite. Numeri importanti che attestano la bontà dell’acquisto e dell’importanza del calciatore. Cancelo salterà quindi, oltre a Torino-Juventus, le sfide contro la Roma, l’Atalanta e la Sampdoria. Il suo rientro è previsto, in base alle informazioni rilasciate da Allegri, al rientro dalla sosta. In dubbio la sua presenza nella finale di Supercoppa Italiana, mentre più probabile per Juventus-Chievo, in programma il 20 gennaio, quattro giorni dopo la finale.

Torino-Juve, spazio a Perin, De Sciglio ed Emre Can

Lo stesso Allegri ha poi analizzato il fronte degli infortunati e in conferenza stampa ha annunciato anche che Cuadrado è vittima di un problema al ginocchio: “Verrà valutato per decidere se rientrerà con la squadra o anche per lui ci sarà bisogno di un intervento. Ci sono però notizie positive: rientra Emre Can, rientra Khedira la prossima settimana e Spinazzola sta bene”. Allegri cerca quindi di smorzare la preoccupazione e pensare in maniera ottimistica in vista del derby della Mole e delle prossime partite con il recupero di Emre Can, Khedira e Spinazzola.

In vista della sfida contro il Torino, sono quindi tanti i dubbi di formazione. L’allenatore della Juventus deve fare a meno anche dello squalificato Bentancur e degli infortunati Barzagli e Khedira. Il centrale campione del mondo rientrerà a fine gennaio a causa della lesione al retto femorale. Il tedesco ex Real Madrd, invece, soffre di una distorsione alla caviglia. Le assenze di Cuadrado e Joao Cancelo favoriscono la presenza tra i titolari di Mattia De Sciglio a occupare la corsia destra della difesa bianconera. Cinque finora le presenze in campionato per l’ex Milan con una media voto di 6.3.

Novità anche in porta con Perin al posto di Szczesny come annunciato dallo stesso Massimiliano Allegri. Per sostituire Bentancur, possibile inserimento di Emre Can con Bernardeschi ancora relegato in panchina. In difesa conferme per Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Stesso discorso per l’attacco con il tridente Cristiano Ronaldo, Dybala e e Mandzukic all’assalto della difesa granata. I bianconeri vogliono riscattare il passo falso, indolore, contro lo Young Boys e sperano di allungare ulteriormente sul Napoli, impegnato in casa del Cagliari.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!