Juventus, i convocati per la tournée in Asia: Chiellini e Ramsey infortunati

19 luglio 2019 - Francesco Fragapane

La Juventus ha diramato i convocati per la tournée in Asia: Chiellini resta a casa per un problema al polpaccio. A Higuain la maglia numero 21

JUVENTUS: ADDIO HIGUAIN E DYBALA

Parte oggi ufficialmente la missione asiatica della Juventus che sarà impegnata per il Summer Tour 2019 tra l’ICC e la sfida con il K League Team, una selezioni dei migliori giocatori del campionato sudcoerano. La società ha diramato la lista dei giocatori in partenza e non mancano le sorprese. Una delle meno attese riguarda il numero di maglia di Gonzalo Higuain.

JUVENTUS: UFFICIALE DE LIGT BIANCONERO

Al ‘Pipita’ è stato riservato il 21, mentre il 9 è rimasto senza padrone, segnale che la Juventus è alla ricerca di un nuovo bomber e che l’argentino è ormai fuori dai piani della società. Fuori Chiellini per un problema al polpaccio sinistro, Douglas Costa, Khedira, Pjaca e Ramsey per proseguire i programmi di recupero e Perin che non ha superato le visite mediche con il Benfica.

Juventus, i convocati per la tournée in Asia

Facce sorridenti alla partenza per l’Asia, dove la Juventus è attesa da un trittico di partite a Singapore con il Tottenham, a Nancino con l’Inter e a Seul contro la selezione della K-League. Tanti i selfie postati dai giocatori della Juventus prima di partire. Sorride anche Gonzalo Higuain, nonostante le indicazioni che arrivano dai convocati. Niente più numero 9 per il ‘Pipita’, al quale viene assegnata la maglia numero 21. Gli indizi portano all’addio dell’argentino dopo il tour asiatico, nonostante il giocatore abbia espresso la volontà di rimanere. La Roma ha già un accordo di massima con i bianconeri, ma resta da convincere Higuain. In attesa di scoprire chi sarà il nuovo 9 della Juventus, con le quotazioni di Icardi che salgono, i tifosi scoprono i numeri di maglia dei nuovi arrivati: a de Ligt il 4 e a Rabiot il 25.

ICC 2019: IL CALENDARIO DELLE ITALIANE

Diversi gli assenti, tra i quali spicca Giorgio Chiellini. Il capitano salta la tournée a causa di un lieve fastidio al polpaccio sinistro. Restano a Torino anche Douglas Costa, Sami Khedira, Aaron Ramsey e Marko Pjaca che proseguiranno i programmi di recupero dai rispettivi problemi fisici. Niente, ovviamente, per Mattia Perin. Il portiere non ha superato le visite mediche con il Benfica. I tempi di recupero dopo l’operazione alla spalla sono più lunghi del previsto e si stimano intorno ai 4 mesi. Restano in Italia anche Moise Kean e Luca Pellegrini, rientrati più tardi a causa degli impegni con le Nazionali Under 21 e Under 20.

Il calendario dei bianconeri: sfide a Inter, Tottenham e selezione K-League

Tour incompleto per Merih Demiral. La Juventus ha convocato l’ex difensore del Sassuolo che saluterà i compagni dopo la sfida al Tottenham. Il motivo è di natura burocratica, visto che sono sorti degli impedimenti nel rilascio dell’ingresso in Cina per il turco. I bianconeri allenati da Maurizio Sarri affronteranno i vice-campioni d’Europa del Tottenham a Singapore, il prossimo 21 luglio. Tre giorni più tardi, il 24, Cristiano Ronaldo e compagni saranno a Nancino, dove avranno di fronte l’Inter di Antonio Conte per un derby d’Italia al di fuori dei confini nazionali. Grande attesa anche per l’impegno del 26 luglio a Seul contro la selezione della K-League, la massima serie della Corea del Sud.

Per scoprire il riepilogo del calciomercato della Juventus con cessioni, acquisti e trattative vai al TABELLONE.

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!