Juve Tottenham 2-3, un eurogol di Kane decide il match di ICC 2019: gol e highlights

21 Luglio 2019 - Francesco Fragapane

Harry Kane decide in pieno recupero Juventus-Tottenham di ICC 2019. Un eurogol dell'attaccante inglese fissa il risultato per 3-2

Gioca a Superscudetto

Uno strepitoso eurogol da centrocampo di Harry Kane decide il match Juventus-Tottenham. Tanti gol e spettacolo nella sfida di ICC 2019 con Maurizio Sarri che rilancia Higuain, ottimo il suo secondo tempo, e concede una buona mezz’ora al nuovo acquisto de Ligt. Già in forma Cristiano Ronaldo, autore del temporaneo 2-1, mentre ancora indietro con la condizione sia Rabiot che Matuidi. Lamela apre le marcature al 30′, ma nel secondo tempo un uno-due di Higuain e Cristiano Ronaldo ribalta temporaneamente il risultato.

Dopo quattro minuto Lucas agguanta il pareggio e dopo una girandola di sostituzioni è Harry Kane a decidere il match. Al 93′ l’attaccante inglese si inventa un’autentica perla da centrocampo che beffa il portiere Szczesny. Rabiot perde palla ingenuamente e il capitano degli Spurs di prima conclude dalla distanza realizzando il gol della vittoria.

JUVENTUS TOTTENHAM 2-3 (aggiornamenti in tempo reale)
Marcatori: 30′ Lamela, 56′ Higuain, 60′ Cristiano Ronaldo, 64′ Lucas Moura, 93′ Kane

93′ – GOL STRAORDINARIO DI HARRY KANE: quando tutto sembrava portare ai calci di rigore, Harry Kane inventa un gol da centrocampo. Rabiot perde palla a metà campo, l’attaccante inglese di prima calcia in porta e sorprende Szczesny.

83′ – Risposta di Higuain che tenta la conclusione in diagonale e va vicinissimo al gol del vantaggio

82′ – Percussione centrale di Sissoko che crea superiorità numerica, palla ad Harry Kane che supera de Ligt e incrocia la conclusione ma la palla sfiora il palo

74′ – Spunto di Lucas Moura sulla destra che serve Roles ai limite dell’area di rigore. Conclusione debole e Szczesny blocca

70′ – Sinistro violento improvviso di Bernardeschi dalla distanza, Gazzaniga non si fa sorprendere e respinge la sfera

64′ – GOL DEL TOTTENHAM: Ndombelè appena entrato mette la firma recuperando palla sulla sinistra e serve Lucas Moura che taglia alle spalle di tutti e imbuca Szczesny

60′ – GOL DELLA JUVENTUS: raddoppio dei bianconeri con Cristiano Ronaldo. Cross basso dalla sinistra, si avventa il portoghese e buca sul primo palo il portiere del Tottenham

58′ – Cross delizioso dalla sinistra di Moura, Harry Kane svetta di testa e manca di poco la porta

56′ – GOL DELLA JUVENTUS: Higuain riceve palla da Pjanic, uno due con Bernardeschi e tiro immediato dell’argentino che sfrutta la deviazione di un difensore per battere il portiere

54′ – Risposta del Tottenham con Lucas Moura che sfonda centralmente e prova la conclusione dalla distanza, palla che sfiora il palo

53′ – Occasione della Juve con Bernardeschi che sfrutta il recupero del pallone su pressing dei bianconeri. L’ex Fiorentina prova il sinistro dalla distanza ma Gazzaniga blocca

51′ – Juventus graziata dall’arbitro, fallo netto di De Sciglio su Lucas Moura in piena area ma il gioco prosegue tra le proteste di Kane e Pochettino

49′ – Cristiano Ronaldo serve dalla sinistra Higuain con un gran pallone ma l’argentino non ci arriva per un soffio

46′ – Inizia il primo tempo

45′ – FINE PRIMO TEMPO: evidente il divario di condizione tra Juventus e Tottenham. Inglese più avanti, reattivi e dinamici, bianconeri che provano a tenere botta ma fanno gran fatica sul pressing degli avversari. Come anticipato da Sarri, Cristiano Ronaldo ha giocato a sinistra nel reparto d’attacco

30′ – GOL DEL TOTTENHAM: azione in percussione di Son che serve sulla destra Parrott. Pallone in mezzo con Buffon che riesce a deviare ma sulla sfera si avventa Lamela che in tap in non sbaglia

27′ – Dalla sinistra Cristiano Ronaldo raccoglie palla con uno stop di petto e prova subito la conclusione di prima ma la palla si spegne sul fondo

11′ – Recupero palla della Juventus, la sfera arriva a Cristiano Ronaldo in piena area ma il portoghese non ha la freddezza di controllare a dovere e calciare con il giusto equilibrio. La conclusione viene così respinta da Alderweireld

8′ – Ancora Son che raccoglie in piena area una sponda di Parrott, il coreano si gira in un fazzoletto ma colpisce l’esterno della rete

7′ – Emre Can taglia sul primo palo su calcio d’angolo di Pjanic, colpo di testa che finisce alto

4′ – Matuidi perde palla sulla trequarti, in due passaggi il Tottenham arriva a Son che tenta la conclusione sul primo palo ma la palla scheggia il palo

1′ – FISCHIO D’INIZIO

Il tabellina di Juventus-Tottenham

JUVENTUS (4-3-3): Buffon (46′ Szczesny); De Sciglio, Bonucci (63′ de Ligt), Rugani (46′ Demiral), Cancelo; Matuidi (76′ Muratore), Pjanic (76′ Kastanos), Emre Can (46′ Rabiot); Bernardeschi, Mandzukic (46′ Higuain), Cristiano Ronaldo (63′ Matheus Pereira). All. Maurizio Sarri

TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Walker-Peters (71′ Marsh), Tanganga (46′ Vertonghen), Alderweireld (46′ Foyth), Georgiou (71′ White); Winks (63′ Roles), Skipp (91′ Bowden); Lamela (63′ Ndombelè), Alli (46′ Sissoko), Son Heung-Min (46′ Lucas Moura); Parrott (46′ Kane). All. Mauricio Pochettino 

Marcatori: 30′ Lamela, 56′ Higuain, 60′ Cristiano Ronaldo, 64′ Lucas Moura, 93′ Kane

Ammoniti: Parrott

Al National Stadium di Singapore va in scena Juventus-Tottenham, gara valida per l’International Champions Cup 2019. Si tratta dell’esordio nella competizione dei bianconeri guidati da Maurizio Sarri e un test probante sulla condizione dei calciatori. La Juventus affronta infatti la finalista dell’ultima Champions League ma soprattutto una squadra avanti con la preparazione dato che il campionato inglese inizia prima rispetto alla serie A.

Per la sfida contro il Tottenham, Maurizio Sarri è intenzionato a schierare anche de Ligt, nuovo arrivo in casa Juventus. Il difensore olandese è pronto al debutto con la nuova squadra e affronta proprio Lucas Moura e compagni, coloro che hanno interrotto la marcia del suo vecchio club nell’ultima Champions League. Ma nella Juventus gli occhi sono puntati anche su Rabiot, altro nuovo acquisto in arrivo però a parametro zero. Interessante vedere anche la posizione di Cristiano Ronaldo che dovrebbe partire da sinistra, come indicato dallo stesso Maurizio Sarri durante la conferenza stampa prepartita.

Nel Tottenham invece Mauricio Pochettino schiera dal primo minuto Harry Kane e vara un 4-3-3 con Lucas Moura e Son accanto all’attaccante inglese. Dovrebbe essere della partita anche Alderweireld, difensore accostato nelle ultime settimane alla Roma. Sarebbe lui il rinforzo in difesa che i giallorossi vorrebbero per migliorare il pacchetto arretrato. E a proposito di Roma, c’è interesse anche nella possibilità di vedere Gonzalo Higuain in campo. L’argentino è sul mercato ma ad oggi è ancora un calciatore della Juventus e lo stesso Maurizio Sarri ha dichiarato in conferenza che si tratta di un elemento che verrà considerato al 100% perché attualmente a sua disposizione.

ICC 2019: LE DATE DEL TORNEO