Juventus Atalanta, amichevole il 14 agosto dopo le trattative di calciomercato

5 Agosto 2021 - Francesco Fragapane

Non mancano le discussioni di mercato tra Juventus e Atalanta, che si incroceranno anche in campo con un'amichevole che promette scintille

Gioca a Superscudetto

La Juventus ha annunciato una nuova amichevole per la fase di preparazione atletica guidata dal ritrovato Allegri. Il 14 agosto i bianconeri affronteranno una delle compagini più esaltanti degli ultimi anni in serie A: l’Atalanta.

Una scelta a dir poco particolare, considerando come le due società stiano intrattenendo rapporti proficui in sede di mercato. Non mancano infatti i colpi da una parte e dall’altra, con sguardo rivolto soprattutto a Romero e Demiral. Ecco il comunicato del club di Torino: “L’Allianz Stadium riaprirà ufficialmente le proprie porte e lo farà prima dell’inizio della nuova stagione di Serie A. Sabato 14 agosto, alle ore 20.30, la Juventus affronterà in un’amichevole tutta italiana l’Atalanta, a otto giorni dall’esordio in campionato contro l’Udinese (22 agosto, ore 18.30, in trasferta)”.

TROFEO GAMPER, DOVE VEDERE JUVENTUS-BARCELLONA

Juve-Atalanta, info tifosi

Lentamente il governo italiano sta lavorando al ritorno del pubblico nei luoghi dello sport. In maniera quanto più controllata la gente potrà ritrovarsi nuovamente sugli spalti, già a partire dalle amichevoli estive, in grado di fornire una sorta di anteprima per la prossima stagione.

SERIE A, TUTTE LE GIORNATE DELLA STAGIONE 2021-22

Le modifiche apportate al decreto del 23 luglio 2021 consentiranno all’Allianz Stadium della Juve di riaprire fino a una capienza massima del 50%, nel rispetto delle distanze di sicurezza per tentare di prevenire il contagio. Ciò, si ricorda, è consentito dal fatto che il Piemonte risulta, ad oggi, in zona bianca. È bene sottolineare come un malaugurato cambio di colore della regione comporterebbe la mancata presenza dei tifosi sugli spalti. In tal caso i biglietti già acquistati saranno prontamente rimborsati dalla società.

JUVENTUS-MONZA, GOL E HIGHLIGHTS