Inter-Roma 1-1, Perisic risponde a El Shaarawy: gol e highlights

20 Aprile 2019 - Francesco Fragapane

Inter e Roma si dividono la posta nel big match di San Siro. El Shaarawy sblocca il risultato nel primo tempo, Perisic pareggia nella ripresa

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Finisce 1-1 il posticipo della 33^ giornata di Serie A tra Inter e Roma. I giallorossi partono subito forte e passano in vantaggio nel primo tempo con El Shaarawy. Il Faraone sorprende Handanovic con un tiro dalla distanza che si insacca sotto la traversa.

Inter-Roma, i gol e gli highlights

I nerazzurri riescono a rispondere nella ripresa, quando Spalletti decide di gettare nella mischia anche Icardi, rimasto inizialmente in panchina. A trovare la rete del pareggio è Perisic che batte Mirante con un colpo di testa in tuffo.

INTER-ROMA 1-1 
Marcatori: 14′ El Shaarawy (R), 61′ Perisic (I) Clicca qui per il tabellino

90’+3: FINE PARTITA. Inter e Roma si dividono la posta nel posticipo serale della 33^ giornata di Serie A. Al gol di El Shaarawy nel primo tempo, risponde Perisic nella ripresa. I nerazzurri perdono l’occasione di staccare il Milan fermato al Tardini dal Parma. Clicca qui per la classifica della zona Champions

90′: Percussione di Kolarov che lascia partire una conclusione di sinistro trovando una strepitosa risposta da parte di Handanovic.

84′: Terzo e ultimo cambio tra le file nerazzurre. Spalletti inserisce Keita per Politano.

81′: Ranieri si gioca la carta Kluivert, buttato nella mischia al posto di Pellegrini.

79′: Finisce la partita di Lautaro Martinez. L’attaccante argentino lascia il campo a Joao Mario.

76′: Occasione per D’Ambrosio che entra in area ma da posizione defilata calcia alle stelle.

69′: Splendida conclusione da fuori di Pellegrini: Handanovic attento, riesce a bloccare.

61′: PAREGGIO DELL’INTER! Splendido cross di D’Ambrosio, Perisic sbuca alle spalle della retroguardia giallorossa e di testa, in tuffo, batte Mirante.

54′: Primo cambio per l’Inter. Entra Mauro Icardi: a lasciargli il posto è Radja Nainggolan.

51′: Grande palla di Zaniolo per Pellegrini che conclude disturbato da Skriniar e calcia sul fondo.

48′: Nuova occasione Inter. Politano pesca Lautaro Martinez in area: incornata dell’argentino, Mirante blocca a terra.

46′: INIZIO SECONDO TEMPO. Parte la seconda frazione di gioco con una novità tra i giallorossi: Zaniolo prende il posto di Under.

45’+2: FINE PRIMO TEMPO. Le squadre vanno negli spogliatoi con la Roma in vantaggio. Per il momento, decide la rete realizzata da El Shaarawy.

44′: L’Inter continua a spingere. Bel cross di Perisic, D’Ambrosio stacca più in alto di tutti e colpisce di testa, senza però trovare lo specchio della porta.

43′: Conclusione di Politano dalla distanza, Mirante si fa sfuggire il pallone ma Vecino non riesce a ribadire in rete.

41′: Numero di Asamoah che dribbla Florenzi e calcia verso la porta: provvidenziale la deviazione di Fazio.

33′: Sinistro di El Shaarawy dall’interno dell’area di rigore, Handanovic riesce a deviare.

28′: I giallorossi reclamano un calcio di rigore per un presunto fallo di mano in area di Borja Valero. L’arbitro, aiutato dai collaboratori al Var, decide di non concedere il penalty.

18′: Reazione nerazzurra affidata ai piedi di Nainggolan ma la conclusione del belga è facile preda per Mirante.

14′: VANTAGGIO DELLA ROMA! El Shaarawy calcia dalla distanza e batte Handanovic con un destroa  giro che si infila nell’angolo lontano.

8′: Super occasione per l’Inter. Cross di Politano, splendido colpo di testa di Lautaro Martinez, strepitosa risposta di Mirante che riesce a deviare la palla sul palo.

6′: Gran sinistro di Kolarov dalla distanza, il pallone si perde sul fondo.

3′: Roma subito pericolosa. Kolarov mette in mezzo per Dzeko che prova ad anticipare l’avversario e calcia debolmente.

1′: INIZIO PRIMO TEMPO. Fischio d’inizio di Inter-Roma. Tra i giallorossi fuori Manolas che ha accusato un problema fisico durante il riscaldamento. Al suo posto gioca titolare Juan Jesus.

Tabellino di Inter-Roma 1-1

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano (dall’84’ Keita), Nainggolan (dal 54′ Icardi), Perisic; Lautaro Martinez (dal 79′ Joao Mario). All. Spalletti. A disp. Padelli, Berni, Cedric, Ranocchia, Dalbert, Miranda, Gagliardini, Candreva.

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Juan Jesus, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under (dal 46′ Zaniolo), Pellegrini (dall’81’ Kluivert), El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri. A disp. Olsen, Fuzato, Marcano, Pastore, Perotti, Coric, Riccardi, Schick.

Ammoniti: 62′ Vecino (I), Cristante 76′ (R), 83′ Zaniolo (R)

Inter-Roma è il posticipo serale della 33^ giornata di Serie A. Le due formazioni scendono in campo allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. A fischiare il calcio d’inizio, in programma alle ore 20.30, sarà l’arbitro Guida. Il pareggio ottenuto dal Milan contro il Parma, rappresenta una grossa occasione per entrambe le squadre. L’Inter, con una vittoria, ha la possibilità di allungare ulteriormente sui cugini rossoneri, mettendo una seria ipoteca sul terzo posto e la conseguente qualificazione in Champions League.

La Roma, dal canto suo, vincendo a San Siro salirebbe a quota 57 punti in classifica, scavalcando proprio il Milan al quarto posto. Tra le file dei nerazzurri, dubbio in attacco tra Mauro Icardi e Lautaro Martinez. I due argentini sono protagonisti di un ballottaggio al quale il tecnico Luciano Spalletti porrà fine solo al momento di comunicare le formazioni ufficiali. Per la Roma, invece, si registra l’assenza di Daniel De Rossi a centrocampo, dove giocheranno Zaniolo, Cristante e Pellegrini. Kolarov rientra dalla squalifica, Dzeko farà coppia in attacco con Schick.