Inter Milan, dove vedere il derby: orari diretta tv e streaming

16 Ottobre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere il derby di Milano tra Inter e Milan. Gara valida per la quarta giornata di serie A, in programma sabato 17 ottobre 2020 alle ore 18.00

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La città di Milano si prepara a questa speciale quarta giornata di serie A, che vede in programma il derby tra Inter e Milan. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 18.00 di sabato 17 ottobre. Una stracittadina molto importante per i rossoneri, dal momento che vi è un tabù da sfatare, che dura da molti anni.

Questa stagione ha visto la squadra di Pioli iniziare al meglio. Battuto il Bologna, così come il Crotone e, infine, lo Spezia. Tre successi corredati da altrettanti clean sheet per Donnarumma. Differente il percorso dell’Inter, che ha subito svariate reti, vincendo due gare su tre. Successi contro Fiorentina e Benevento, per poi inciampare in un pari contro la Lazio.

La classifica vede attualmente il Milan in vetta, a 9 punti, alla pari dell’Atalanta. L’Inter ha invece 7 punti, così come il Sassuolo e, per ora, la Juventus. Tutto lascia pensare però che infine la sfida col Napoli si disputerà, il che potrebbe rimescolare le carte nelle zone alte.

CONSIGLI FANTACALCIO, 10 ATTACCANTI SU CUI SCOMMETTERE

Dove vedere Inter-Milan

Chiunque volesse vedere la diretta di Inter-Milan, potrà collegarsi a partire dalle ore 18.00 di sabato 17 ottobre al proprio decoder Sky. La sfida sarà trasmessa su Sky Sport Serie A e Sky Sport Uno. La rete satellitare offre inoltre ai propri utenti il servizio Sky GO per una visione da dispositivi mobile. Possibilità garantita anche da Now TV, servizio in abbonamento.

CONSIGLI FANTACALCIO, 10 CENTROCAMPISTI SU CUI SCOMMETTERE

Le probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Ibrahimovic