Inizio Serie A, perché Inter e Atalanta posticipano la prima giornata

1 Settembre 2020 - Francesco Fragapane

Con l'ufficialità della data di inizio del nuovo campionato di serie A, arriva la notizia del posticipo della prima giornata per Inter e Atalanta. Ecco i motivi

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Il Consiglio Federale ha ufficializzato le date di inizio e fine campionato di serie A per la stagione 2020/2021. Come anticipato da più parti, l’avvio è fissato per il 20 settembre, con possibile anticipo al 19 settembre come ormai da tradizione. Nella serata di lunedì poi la Lega Serie A, riunitasi telefonicamente, ha deciso all’unanimità di posticipare la prima gara di Inter e Atalanta.

SERIE A 2020/2021: IL CALENDARIO DELL’INTER

Le due squadre hanno quindi ottenuto il rinvio della prima giornata di campionato come da richiesta fatta alla Lega. Una scelta ben precisa dati i numerosi appuntamenti in programma e una stagione che deve fare i conti con l’emergenza sanitaria ancora in atto. Ma perché Atalanta e Inter non giocheranno la prima giornata di campionato e hanno potuto usufruire di questa deroga?

SKY SPORT: LA DIRETTA DEL CALENDARIO DI SERIE A

CALENDARIO SERIE A: LA DIRETTA SU SUPERSCUDETTO

SERIE A, LA REGOLA SUGLI EXTRACOMUNITARI

Inter e Atalanta, la prima giornata posticipata: i motivi

Inter e Atalanta sono le squadre di serie A ad aver concluso per ultime la stagione. La squadra allenata da Antonio Conte ha affrontato il Siviglia in finale di Europa League, disputata il 21 agosto e persa dai nerazzurri per 3-2. Il lungo impegno dell’Inter nella competizione europea, caratterizzata quest’anno dalla formula final eight, ha fatto slittare tutti i programmi per la prossima stagione. Per questo la società ha ottenuto di poter avere maggiore tempo a disposizione per prepararsi alla nuova stagione.

NUOVO CALENDARIO SERIE A: I CRITERI PER LA COMPILAZIONE

DOVE VEDERE IN TV E IN STREAMING IL SORTEGGIO DEL CALENDARIO DI SERIE A

Stesso discorso per l’Atalanta che il 12 agosto ha concluso il suo percorso in Champions League. La squadra di Gasperini ha affrontato il Paris Saint Germain perdendo per 2-1 e salutando la competizione da grande protagonista e vera rivelazione. Il lungo impegno ha spinto la società a chiedere di rinviare la prima giornata di campionato, soluzione approvata dalla Lega così come avvenuto per l’Inter.