Infortunio Zappacosta: tempi di recupero per il difensore della Roma

4 ottobre 2019 - Enrico Gorgoglione

Nuovo problema per Fonseca: dopo Lorenzo Pellegrini e Henrikh Mkhitaryan, altro infortunio questa volta per Davide Zappacosta

Continua il periodo sfortunato per la Roma. Dopo gli infortuni di Pellegrini e Mkhitaryan, Paulo Fonseca deve fare i conti anche con il ko di Davide Zappacosta. Il terzino avrebbe riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro dopo l’allenamento di oggi. Un problema nato proprio a poche ore dal rientro tra i convocati in occasione della partita di Europa League. Zappacosta era reduce da un mese di stop per la lesione di secondo grado al soleo. L’infortunio era avvenuto nel pre partita del derby disputato il primo settembre. Rientrato in gruppo quest’oggi ha accusato un forte dolore al ginocchio destro.

INFORTUNIO CRISTANTE: I TEMPI DI RECUPERO

INFORTUNIO FEDERICO CHIESA: LE CONDIZIONI

SERIE A: TUTTI GLI INFORTUNATI

INFORTUNIO DZEKO: I TEMPI DI RECUPERO PER L’ATTACCANTE DELLA ROMA

INFORTUNIO MKHITARYAN: TEMPI DI RECUPERO

Infortunio Zappacosta: i tempi di recupero

Gli esami strumentali a Villa Stuart avrebbero evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. A quanto pare nella caduta il calciatore ha riportato anche un infortunio al polso. Se la diagnosi verrà confermata l’esperienza del terzino con maglia giallorossa potrebbe chiudersi in anticipo. I tempi di recupero previsti sono di circa sei mesi. Davide Zappacosta è legato alla Roma da un prestito fino a gennaio con la possibilità di rinnovo. L’infortunio pone seri dubbi sulla possibilità di poter estendere il periodo per tutto l’anno.

Come cambia la Roma con l’assenza di Zappacosta: la probabile formazione

L’infortunio di Zappacosta potrebbe allontanare l’ipotesi paventata già a fine agosto di vedere Alessandro Florenzi in zona offensiva. L’impiego dell’esterno tra i tre calciatori a supporto dell’unica punta era al vaglio di Paulo Fonseca che in vista della sfida contro il Cagliari sembra orientato a schierarlo in zona offensiva. Spinazzola dovrebbe prendere il posto di Zappacosta, con Florenzi e Davide Santon come possibili sostituti. Quest’ultimo potrebbe essere impiegato maggiormente dati i numerosi impegni stagionali. Nel 4-2-3-1 voluto da Fonseca, Zappacosta era stato inserito per occupare il ruolo di terzino destro di spinta dopo le esperienze con il Torino e il Chelsea. L’infortunio frena così la sua voglia di riscatto dopo il passaggio in Premier League.

FANTACALCIO: GLI INFORTUNATI CHE RIENTRANO DOPO LA SOSTA

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

FANTACALCIO: LA CLASSIFICA DEGLI ASSIST

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!