Infortunio Zaccagni, le news dalla Lazio e i tempi di recupero

19 Gennaio 2022 - Enrico Gorgoglione

Infortunio per Zaccagni della Lazio: ecco le ultime notizie sulle condizioni del numero 20 dei biancocelesti in vista dei prossimi impegni

Gioca a Superscudetto

Nuovo infortunio in casa Lazio: dopo Pedro si ferma anche Zaccagni. Il numero 20 dei biancocelesti ha accusato un problema fisico durante la sfida di Coppa Italia contro l’Udinese. In seguito a uno scontro di gioco, l’ex Verona ha dovuto alzare bandiera bianca, chiedendo il cambio. Al suo posto, il tecnico Maurizio Sarri ha inserito il giovane Raul Moro.

VIDEO LAZIO-UDINESE 1-0: GOL E HIGHLIGHTS DI COPPA ITALIA

Infortunio Zaccagni: news dalla Lazio e tempi di recupero

Problemi alla caviglia per Zaccagni che verrà valutato nelle prossime ore. Gli esami faranno luce sul suo infortunio e sugli eventuali tempi di recupero. Al momento il giocatore è da considerarsi in dubbio per la sfida di sabato sera contro l’Atalanta. Intervenuto in conferenza stampa dopo la gara di Coppa Italia vinta ai supplementari con l’Udinese, Maurizio Sarri ha detto la sua circa gli infortuni di Pedro e Zaccagni che influenzeranno le scelte in vista del prossimo impegno di campionato. “Zaccagni ha una distorsione alla caviglia e Pedro un problema al soleo di non particolare entità – ha dichiarato Sarri – vista la tipologia di infortuni, se uno dei due dovrà rischiare tra qualche giorno, la logica mi dice che è meglio se rischia Zaccagni”.

INFORTUNIO PEDRO: TEMPI DI RECUPERO DELL’ATTACCANTE DELLA LAZIO

In base alle parole di Sarri, dunque, è lecito pensare che Pedro difficilmente sarà in campo all’Olimpico contro l’Atalanta. Per Zaccagni, invece, verrà fatto un tentativo. Qualora entrambi dovessero dare forfait, il tecnico dovrà ridisegnare il suo reparto offensivo e scegliere il giocatore che completerà il tridente insieme a Immobile e Zaccagni. Di esterni d’attacco di ruolo, in rosa, ci sono i giovani Raul Moro e Luka Romero, con il primo leggermente favorito. In alternativa si valuta la possibilità di avanzare Lazzari sulla linea degli attaccanti.

VIDEO SALERNITANA-LAZIO 0-3: GOL E HIGHLIGHTS