Infortunio Sensi, news dall'Inter e tempi di recupero: quante partite salta?

13 Settembre 2021 - Francesco Fragapane

Le ultime news sull'infortunio di Sensi nella partita Sampdoria-Inter, le condizioni del centrocampista e i tempi di recupero

Gioca a Superscudetto

Ancora un infortunio per Stefano Sensi.  Entrato in campo durante Sampdoria-Inter a 68′ al posto di Calhanoglu, il centrocampista italiano è stato costretto ad uscire dopo pochi minuti in seguito ad un duro contrasto contro Yoshida, il difensore blucerchiato. L’Inter ha dovuto giocare quindi gli ultimi venti minuti di partita in dieci perché Simone Inzaghi aveva finito le sostituzioni. Sensi proprio non è riuscito a rimanere in campo, è uscito quasi in lacrime e con la consapevolezza di aver subito l’ennesimo infortunio della sua tormentata carriera. Proprio la scorsa settimana ha dovuto lasciare il ritiro della Nazionale per un problema muscolare, allarme poi rientrato, adesso però deve fare i conti con quest’altro problema che rischia di tenerlo fuori per almeno un altro mese.

INFORTUNIO INSIGNE, LE ULTIME NEWS

DOVE VEDERE INTER-BOLOGNA IN TV E STREAMING

Infortunio Sensi, un mese di stop?

Ieri qualcuno ha temuto la rottura del collaterale, ma questa opzione sembra essere scongiurata. Sensi oggi si sottoporrà ai test e alle visite per stabilire l’entità: stando alla nota pubblicata dai nerazzurri, si tratta di una distrazione al legamento collaterale mediale. Un sospiro di sollievo che però lo costringerà a saltare il Real Madrid e sicuramente anche il Bologna. Ma questo verrà stabilito alla prossima visita. Una situazione davvero incredibile quella che riguarda il centrocampista, alle prese con problemi fisici in continuazione. Ecco di seguito il comunicato ufficiale dell’Inter sulle condizioni dei nerazzurri: “Sensi si è sottoposto oggi a risonanza magnetica, all’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, dopo un trauma distorsivo al ginocchio destro riportato nella gara di ieri contro la Sampdoria. L’esame ha evidenziato una distrazione al legamento collaterale mediale. Il giocatore verrà rivalutato la settimana prossima“.

MILAN-LAZIO 2-0: GOL E HIGHLIGHTS