Inter, Sensi non è pronto: potrebbe saltare anche il Torino

19 Novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Stefano Sensi non ha ancora pienamente recuperato dall'infortunio muscolare e potrebbe saltare anche il Torino. Conte non vuole rischiare ricadute.

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Stefano Sensi non ha ancora recuperato del tutto dall’infortunio muscolare dello scorso 6 ottobre. L’Inter non ha potuto più schierarlo in questo periodo (a parte il secondo tempo contro il Borussia Dortmund, quando il calciatore ha avuto una ricaduta) e la sua assenza si è fatta sentire in mezzo al campo. Infatti si è rivelato una pedina fondamentale per Antonio Conte in termini di reti e assist. L’allenatore nerazzurro sperava di recuperarlo per la prossima sfida contro il Torino al rientro dopo la sosta. Stando alle ultime indiscrezioni, però, Sensi non sarebbe ancora pronto per scendere in campo. L’idea dello staff tecnico interista è di aspettare ancora per non rischiare nuovi episodi.

INFORTUNIO BERESZYNSKI: LE ULTIME NEWS

INFORTUNIO MURIEL: ATALANTA-JUVENTUS A RISCHIO?

In queste due settimane ha potuto lavorare con tranquillità al recupero ma a quanto pare non è ancora al 100%. Per TorinoInter quindi dovrebbe stare ancora fuori, salvo ribaltoni dei prossimi giorni. Da Appiano fanno sapere che l’idea di Conte sarebbe quella di preservarlo in vista della sfida di Champions League contro lo Slavia Praga, decisiva per le sorti dei nerazzurri nella competizione.

CONSIGLI FANTACALCIO PER ASTA RIPARAZIONE: GIOCATORI SORPRESE PER GENNAIO

JUVENTUS, DUBBI FORMAZIONE A CENTROCAMPO: PJANIC E MATUIDI SALTANO L’ATALANTA?

Torino-Inter, la probabile formazione nerazzurra senza Sensi

Conte ha ancora qualche giorno per ragionare sulla formazione da schierare in TorinoInter. Stando alle ultime indiscrezioni, l’allenatore dovrebbe puntare su Gagliardini per sostituire ancora Sensi, con Brozovic e Barella a completare il centrocampo a tre. In difesa solito trittico con: Godin, De Vrij e Skriniar davanti ad Handanovic. In attacco Lautaro Martinez e Lukaku. Alexis Sanchez è ancora fuori per infortunio.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini, Biraghi; Lautaro, Lukaku.

CONSIGLI FANTACALCIO, I MIGLIORI DIFENSORI DEI PRIMI 12 TURNI DI SERIE A

INFORTUNIO MERTENS: LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE DEL NAPOLI