Infortunio Smalling, condizioni e ultime news sul difensore della Roma

1 Febbraio 2021 - Francesco Fragapane

Le ultime notizie sull'infortunio del difensore della Roma, che nel prossimo turno dovrà fronteggiare la Juventus di Pirlo

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

La Roma deve fare i conti con un nuovo infortunio molto delicato nella propria rosa, quello di Chris Smalling. La squadra di Fonseca ha recuperato Mkhitaryan ma si ritrova a dover fare a meno del proprio centrale di maggior affidabilità. Nell’ultima giornata di serie A, che ha visto i giallorossi imporsi contro il Verona con un netto 3-1, Smalling ha dovuto lasciare il campo dopo appena dodici minuti. Al suo posto è entrato sul terreno di gioco Kumbulla, che potrebbe prendere il suo posto contro la Juventus di Pirlo nel prossimo turno di campionato.

MERCATO GENNAIO: SCOPRI TUTTE LE TRATTATIVE CHIAVE DELLA SERIE A

SERIE A, DOVE VEDERE JUVE-ROMA

Le condizioni di Smalling

L’infortunio è stato causato da un contrasto in difesa, che ha portato Smalling a subire un duro colpo che gli ha impedito di proseguire il match. Un infortunio al flessore sinistro che verrà valutato nei prossimi giorni dallo staff medico della Roma.

Ancora problemi fisici per Fonseca che dovrà di certo fare a meno del proprio centrale titolare nella ventunesima giornata di serie A. L’ex Manchester United è soltanto l’ultima aggiunta a un lungo elenco di infortunati muscolari in casa Roma. Una piaga che attanaglia il club capitolino ormai da molto tempo.

ROMA-VERONA, GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Juve-Roma, la probabile formazione di Fonseca

Sabato 6 febbraio 2021, alle ore 18.00, la Roma scenderà in campo contro la Juve di Pirlo a Torino. Una sfida delicata che potrebbe cambiare gli equilibri della classifica. I giallorossi sono al terzo posto con un solo punto di vantaggio sui bianconeri. Vincere vorrebbe dire allungare sulla Juve. Una sconfitta potrebbe invece portare Ronaldo e compagni un po’ più nel vivo della lotta scudetto.

Fonseca dovrà schierare necessariamente Kumbulla al posto di Smalling, affiancandolo a Mancini e Ibanez. Mancherà la leadership dell’ex Premier in un match così complesso. Al tempo stesso, però, Kumbulla potrebbe rappresentare un pericolo in più in area di rigore avversaria.