Infortunio Sansone, le condizioni dell'attaccante del Bologna

1 Febbraio 2020 - Francesco Fragapane

Infortunio Sansone, le condizioni dell'attaccante del Bologna: i primi aggiornamenti sul giocatore felsineo che si è fatto male contro il Brescia

Gioca a Superscudetto

Non arrivano buone notizie per alcuni fantallenatori da Bologna Brescia, gara che si sta disputando in questo momento in Serie A. L’attaccante felsineo Nicola Sansone, infatti, è stato costretto a lasciare il campo dopo poco più di 10 minuti. Il ragazzo, sostituito da Barrow, ha dovuto abbandonare la partita a causa di un problema che sembra essere di natura muscolare. Nello specifico, Sansone si è fatto male poco prima del 10′, provando a resistere leggermente ma poi dovendosi accasciare chiedendo il cambio.

Durante l’uscita dal campo il ragazzo è arrivato quasi alle lacrime, mostrando grande sofferenza e sconforto. Probabile che si tratti, come detto, di un problema muscolare. Per Sansone – che peraltro era già acciaccato prima del match e nelle scorse settimane – non si tratterebbe di una novità. Si era già fatto male in altre occasioni. Oltre al danno la beffa per i fantallenatori, visto che molto probabilmente Sansone non prenderà nemmeno voto, non avendo trascorso i canonici 15 minuti in campo.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO

VIDEO BOLOGNA BRESCIA: GOL E HIGHLIGHTS