Infortunio Pjanic: le condizioni del centrocampista della Juventus

17 Febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Le ultime sulle condizioni di Miralem Pjanic, uscito per infortunio dopo appena sette minuti dal suo ingresso in campo nel match tra Juventus e Brescia

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Nuovo infortunio per Miralem Pjanic. Il centrocampista della Juventus, nel corso della partita contro il Brescia, è uscito al 73′ minuto del secondo tempo a causa di un problema all’adduttore sinistro. Giornata sfortunata per il numero 5 dei bianconeri che era partito dalla panchina. Maurizio Sarri lo aveva lasciato fuori dall’undici titolare, concedendogli un turno di riposo. Con la squadra che faticava a creare gioco, nonostante un gol di vantaggio, il tecnico ha deciso di buttarlo nella mischia durante la ripresa.

INFORTUNIO HIGUAIN: LE CONDIZIONI DELL’ATTACCANTE DELLA JUVENTUS

VIDEO JUVENTUS-BRESCIA 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

La partita di Pjanic è durata appena 7 minuti: il giocatore è stato costretto a lasciare il campo a Matuidi che ha poi servito l’assist a Cuadrado per il raddoppio bianconero. Gli esami ai quali il numero 5 bianconero si è sottoposto nella giornata di oggi hanno evidenziato un lieve affaticamento all’adduttore destro. Le condizioni del giocatore verranno monitorate costantemente nei prossimi giorni. Pjanic dovrà restare fuori almeno una settimana. Salterà la sfida di campionato contro la Spal ma c’è fiducia per il match di Champions League contro il Lione.

MILAN: INFORTUNIO CALHANOGLU

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO