Infortunio Pellegrini: le condizioni del centrocampista della Roma

25 febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Rischia un lungo stop Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista della Roma si è infortunato durante la partita di campionato contro il Lecce

Non c’è pace per la Roma di Paulo Fonseca. L’allenatore portoghese deve fare i conti con l’ennesimo stop di Lorenzo Pellegrini. L’infortunio del centrocampista ex Sassuolo sembra preoccupare lo staff medico giallorosso e si teme che il calciatore possa restare fuori per un lungo periodo. Pellegrini si è infortunato durante la gara contro il Lecce, vinta dalla Roma con un netto 4-0. Una fitta al flessore della coscia sinistra e il cambio a scopo precauzionale per non rischiare troppo.

INFORTUNIO MERTENS: QUANTE GARE SALTA L’ATTACCANTE DEL NAPOLI

INFORTUNIO DONNARUMMA: LE CONDIZIONI DEL PORTIERE

Infortunio Pellegrini: i possibili tempi di recupero

Lo stesso calciatore ha avuto il timore di un infortunio decisamente grave. Nella giornata di lunedì è stato sottoposto a una ecografia ma ci sarà bisogno di una risonanza magnetica per capire la gravità dell’infortunio e verificare l’entità del risentimento muscolare. In caso di lesione, Lorenzo Pellegrini dovrà stare fuori almeno un mese, mentre in caso positivo potrebbe rientrare già nella sfida contro il Cagliari saltando solo l’impegno in Europa League contro il Gent.

CONSIGLI FANTACALCIO, ASTA DI RIPARAZIONE: LA GUIDA COMPLETA

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO