Infortunio Osimhen, le condizioni dell'attaccante del Napoli dopo il trauma cranico

22 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Ecco le ultime sull'infortunio di Osimhen che ieri ha rimediato un trauma cranico

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Trauma cranico per Victor Osimhen dopo l’infortunio rimediato ieri contro l’Atalanta. A seguito di un contrasto prima con Gosens e poi con Romero, l’attaccante del Napoli ha sbattuto la nuca sul terreno di gioco e ha perso i sensi. Durante il trasporto in ospedale, il centravanti di Gattuso ha ripreso conoscenza. Ha passato la notte, in osservazione, al Giovanni Paolo XIII di Bergamo. Questa mattina buone notizie.

ATALANTA NAPOLI, GOL E HIGHLIGHTS

Napoli, le condizioni di Osimhen: salta Granada e Benevento

Il giocatore ha ripreso conoscenza, notte tranquilla, per lui, che è stato già dimesso dopo essere rimasto in osservazione nelle scorse ore. Per lui si è trattato di trauma cranico. Forte è stato l’impatto col terreno di gioco a seguito del contrasto con Romero. Subito, in campo, tutti si sono resi conto della gravità della cosa. L’ambulanza è arrivata e ha trasportato subito il giocatore in ospedale tra lo spavento dei presenti e l’apprensione per le sue condizioni. Il calciatore non ricordava nulla dell’accaduto, gliel’ha raccontato il dottor Canonico, responsabile dello staff medico del Napoli, spiegandogli cos’era successo.

DOVE VEDERE NAPOLI BENEVENTO

Osimhen sta tornando a Napoli, le sue condizioni verranno costantemente monitorate. Di sicuro, Osimhen sarà costretto a saltare la partita di giovedì contro il Granada, ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Probabile che il centravanti di Gattuso sia costretto a dare forfait anche per il derby col Benevento di domenica prossima, ma saranno decisive le prossime ore, e le sue risposte, per avere notizie certe sulle sue condizioni.