Infortunio Nandez: i tempi di recupero per il centrocampista del Cagliari

12 novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Allarme in casa Cagliari: si ferma Nandez. Infortunio per il centrocampista uruguayano dei sardi che non risponderà alla convocazione della sua Nazionale

Brutta notizia per il Cagliari a poche ore di distanza dal roboante 5-2 inflitto alla Fiorentina: si ferma Nahitan Nandez. Il centrocampista uruguayano era uscito anzitempo dal campo durante il match contro i viola che ha permesso ai sardi di allungare a 10 partite la striscia di imbattibilità in campionato e di affermare la propria presenza in zona Champions League.

LECCE-CAGLIARI RINVIATA: QUANDO SI GIOCA

INFORTUNIO ZAPATA: QUANDO RIENTRA L’ATTACCANTE DELL’ATALANTA

LE WAGS DEL FANTACALCIO: FIDANZATE E MOGLI DEI CALCIATORI

INFORTUNIO MILIK: NUOVO STOP PER L’ATTACCANTE DEL NAPOLI

Nella giornata di lunedì, l’ex Boca Juniors si è sottoposto ad esami strumentali presso la clinica polispecialistica di Quartu Sant’Elena. L’esito, comunicato dal Cagliari attraverso il proprio sito ufficiale, è di una lesione al bicipite femorale della gamba destra. L’infortunio impedisce al giocatore di rispondere alla convocazione del commissario tecnico dell’Uruguay Oscar Washington Tabarez per le due amichevoli in programma nei prossimi giorni.

Infortunio Nandez: come cambia la probabile formazione del Cagliari

I tempi di recupero ufficiali di Naithan Nandez verranno comunicati da parte dello staff medico del Cagliari nei prossimi giorni. Al momento, vista l’entità dell’infortunio, una lesione al bicipite femorale della gamba destra, si può ipotizzare uno stop di 20/30 giorni per il centrocampista uruguayano. Questo significa che il tecnico Rolando Maran dovrà fare a meno di lui per i match di campionato contro la Sampdoria e il Sassuolo, mentre potrebbe averlo a disposizione per la sfida alla Lazio del 16 dicembre.

INFORTUNIO MATUIDI: LE CONDIZIONI DEL CENTROCAMPISTA DELLA JUVE

L’assenza di Nandez porta Maran a dover cambiare interpreti a centrocampo, reparto fiore all’occhiello del Cagliari che sta volando in campionato. Il candidato numero uno per sostituirlo è Ionita, ma il tecnico ha a disposizioni diverse soluzioni. In rampa di lancio Oliva, in gol due giornate fa contro l’Atalanta. Possibile anche l’ingresso di Castro nel ruolo da trequartista e l’arretramento di Nainggolan come mezzala, anche se difficilmente verrà tolto il ‘Ninja’ nella posizione che gli permette di esprimersi al meglio.

FANTACALCIO: LA GUIDA DI SUPERSCUDETTO

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO