Udinese, infortunio Musso: si teme rottura menisco, rischia lungo stop

6 Ottobre 2020 - Enrico Gorgoglione

Infortunio per Juan Musso, il portiere dell'Udinese. Si è rotto il menisco del ginocchio destro in Nazionale.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Brutte notizie per Luca Gotti, l’Udinese e il Fantacalcio. I friulani, tramite una nota ufficiale pubblicata poco fa, hanno comunicato un grave infortunio per Juan Musso. Stando a quanto riferito dal club, il portiere si è rotto il menisco del ginocchio destro nel corso della seduta di allenamento con l’Argentina. Nelle prossime ore rientrerà in Italia e giovedì si sottoporrà subito all’intervento presso la Villa Stuart di Roma dal Professor Mariani.

Infortunio Musso, i tempi di recupero

Una brutta notizia per l’Udinese e anche per chi lo ha preso al Fantacalcio. Per il rientro potrebbe volerci un bel po’, ma i tempi di recupero saranno stabiliti soltanto dopo l’intervento. Al suo posto dovrebbe giocare la sua riserva, Nicholas. Una perdita importante per la squadra friulana perché Musso è diventato un calciatore molto importante, tanto da entrare nel giro della Nazionale. Il commissario tecnico Scaloni ha già chiamato Jeremias Ledesma per sostituirlo. Sono attesi aggiornamenti nei prossimi giorni per sapere con certezza quando rientrerà il portiere.

FANTACALCIO, 10 GIOCATORI JOLLY DA PRENDERE AL MANTRA