Milan, in 8 salteranno il Verona per infortunio

15 Ottobre 2021 - Redazione

Ecco tutti i giocatori del Milan che salteranno per infortunio la partita contro l'Hellas Verona di sabato

Gioca a Superscudetto

Una sfortuna incredibile per il Milan in chiave infortuni. I rossoneri dall’inizio dell’anno hanno dovuto fare i conti con diverse defezioni importanti, su tutte quella di Zlatan Ibrahimovic che finora è sceso in campo solo poco meno di mezz’ora contro la Lazio (con un gol). Poi i problemi alla schiena e la positività al Covid di Giroud, lo stop per Kjaer e tanti altri ancora. Gli ultimi due ad andare ko sono altri due titolari fondamentali: Mike Maignan e Theo Hernandez. Il portiere si è dovuto operare alla mano, rischia di rimanere fuori dai campi addirittura fino a gennaio 2022. L’altro, invece, è tornato dalla Nazionale positivo al Covid e quindi sarà costretto ad uno stop forzato. Contro il Verona, sabato alle 20:45, sarà un Milan praticamente decimato. Pioli dovrà fare di necessità virtù per mettere in campo la miglior formazione possibile.

INFORTUNIO ABRAHAM: LE ULTIME NEWS

SERIE A, 8^ GIORNATA: IL CALENDARIO FRA SKY E DAZN

Infortuni Milani, chi salta la partita contro il Verona

Ecco, di seguito, la lunga lista degli indisponibili per il match di sabato sera contro l’Hellas Verona:

  • Maignan
  • Theo Hernandez
  • Krunic ?
  • Bakayoko
  • Calabria ?
  • Plizzari
  • Florenzi
  • Messias

Ibrahimovic è tornato ad allenarsi in gruppo e potrebbe essere convocato. Messias si è infortunato durante questa settimana di sosta per le Nazionali. Florenzi è stato costretto ad operarsi per i nuovi problemi al ginocchio, per Calabria invece problemi muscolare che lo hanno costretto a saltare la partita contro il Belgio dell’Italia. Bakayoko è fermo ormai da settimane e presto potrebbero rientrare, anche Plizzari, il terzo portiere, è out per infortunio, anche questo ha convinto Maldini e Massara ad acquistare Mirante a parametro zero. Krunic e Calabria si sono allenati con la squadra ieri e sono da valutare.