Infortunio Mertens: le condizioni dell'attaccante del Napoli

25 Febbraio 2020 - Francesco Fragapane

Dries Mertens va ko durante il secondo tempo di Napoli-Barcellona, andata degli ottavi di finale di Champions League

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Serata dai due volte per Dries Mertens. L’attaccante belga del Napoli, nel match di Champions League contro il Barcellona, ha segnato il gol del momentaneo vantaggio ed ha poi dovuto lasciare il campo per infortunio. Minuto 51′ dell’andata degli ottavi di finale al San Paolo: violento scontro di gioco tra Mertens e Sergio Busquets che viene ammonito in regime di diffida e salterà il ritorno al Camp Nou fra due settimane. Il numero 14 degli azzurri resta a terra e fa un tentativo per stringere i denti e continuare la partita. Il dolore alla caviglia, però, è troppo forte per permettergli di proseguire.

INFORTUNIO MERTENS: QUANTE GARE SALTA L’ATTACCANTE DEL NAPOLI

Mertens deve alzare bandiera bianca e chiedere il cambio. Al suo posto, il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso inserisce Arkadiusz Milik. Al momento non è ancora possibile conoscere con esattezza l’entità dell’infortunio di Mertens. Il giocatore verrà sottoposto ad accertamenti già in serata. Nelle prossime ore sono previsti gli esami strumentali che faranno chiarezza sul problema e sugli eventuali tempi di recupero.

CORONAVIRUS E FANTACALCIO: COSA SUCCEDE PER LA 25^ GIORNATA

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO