Infortunio Lazzari, le news dalla Lazio: si teme un lungo stop?

14 Febbraio 2022 - Enrico Gorgoglione

La Lazio ha battuto 3-0 il Bologna nell'ultimo turno di Serie A, ma Maurizio Sarri rischia di perdere per un po' di tempo Manuel Lazzari: gli aggiornamenti.

Gioca a Superscudetto

Nella 25ª giornata del Campionato di Serie A, la Lazio di Maurizio Sarri ha superato agevolmente il Bologna di Sinisa Mihajlovic con il punteggio di 3-0. Match sbloccato al  15′ con il rigore di Ciro Immobile, poi è salito in cattedra Mattia Zaccagni con una doppietta ad arrotondare il punteggio e permettere ai biancocelesti di posizionarsi sesti in solitaria. Nonostante un pomeriggio complessivamente positivo, con tanto di sorpasso ai rivali cittadini della Roma, c’è una nota stonata in casa Lazio legata alle condizioni di Manuel Lazzari.

LAZIO-BOLOGNA 3-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Le condizioni dell’esterno biancoceleste

Sarri aveva già finito i cambi, ma Lazzari è stato costretto a uscire dal campo per un problema alla coscia. Le sensazioni non sono delle più positive, ma per avere un quadro più chiaro delle sue condizioni, egli deve sottoporsi ai consueti controlli di rito previsti in giornata. Lazzari, infatti, è atteso alla clinica Paideia per gli accertamenti del caso. I medici, però, temono che possa essersi stirato il muscolo: se dovesse essere di I grado, allora possono bastare 2 settimane di stop, ma in caso di problema più grave i tempi di recupero slitterebbero addirittura sino a fine marzo.

ATALANTA-JUVENTUS 1-1: GOL E HIGHLIGHTS!

Le prossime partite della Lazio

Giovedì alle ore 21:00 la Lazio tornerà in campo nei sedicesimi di finale di Europa League contro il Porto dell’ex Sergio Conçeicao. Successivamente, i biancocelesti saranno attesi domenica sera alle 20.45 alla “Dacia Arena” di Udine per sfidare i friulani di Gabriele Cioffi, reduci dal pesante 4-0 subìto in casa dell’Hellas Verona. In attesa di saperne di più su Lazzari, appare quasi impossibile che l’esterno possa esserci per queste due partite.

SASSUOLO-ROMA 2-2: GOL E HIGHLIGHTS!