Infortunio Lukaku, quante partite salta il giocatore dell'Inter

29 Agosto 2022 - Enrico Gorgoglione

Quante partite salta Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter alle prese con un infortunio di tipo muscolare alla coscia sinistra

Gioca a Superscudetto

In casa Inter tiene banco l’infortunio rimediato da Romelu Lukaku. L’attaccante belga ha riportato un risentimento muscolare alla coscia sinistra nel corso dell’allenamento di domenica alla Pinetina. L’ex Chelsea si è subito fermato e nelle prossime ore verrà visitato dallo staff medico dei nerazzurri. Il tecnico Simone Inzaghi attende con ansia gli esiti degli esami per capire quanto dovrà fare a meno del suo uomo più rappresentativo in un momento delicato della stagione. Ecco quante partite salterà Lukaku e chi sarà a sostituirlo nell’attacco dell’Inter insieme a Lautaro Martinez.

VIDEO LAZIO-INTER 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

Infortunio Lukaku: quante partite salta l’attaccante dell’Inter

In attesa degli esami che faranno luce sull’entità dell’infortunio di Lukaku, al momento l’attaccante dell’Inter dovrebbe saltare le prossime due sfide di campionato dei nerazzurri. La prima è in programma martedì 30 agosto a San Siro contro la Cremonese, turno infrasettimanale di Serie A. Una gara importante per l’Inter che cerca riscatto dopo il ko di venerdì sera all’Olimpico contro la Lazio. La seconda, invece, è il derby della Madonnina di sabato 3 settembre contro il Milan campione d’Italia.

CONSIGLI ASTA FANTACALCIO: I GIOCATORI DAL RENDIMENTO CONTINUO

Ci sono molti dubbi anche sulla presenza in campo per l’esordio stagionale in Champions League di mercoledì 7 settembre 2022, quando al Meazza arriva il Bayern Monaco. Possibile, invece, il rientro per la gara successiva, quella di campionato contro il Torino. Aspettando il ritorno del belga, Simone Inzaghi potrà sostituirlo con uno tra Edin Dzeko e Joaquin Correa, a seconda delle esigenze di natura tattica.

VIDEO MONZA-UDINESE 1-3: GOL E HIGHLIGHTS