Infortunio Koulibaly: le condizioni del difensore del Napoli

14 Dicembre 2019 - Francesco Fragapane

Infortunio Koulibaly: le condizioni del difensore del Napoli, uscito dopo pochissimi minuti dall'inizio della gara Napoli-Parma

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Brutte notizie per il Napoli. L’esordio di Gattuso, almeno per adesso, non procede nel migliore dei modi. I ragazzi del tecnico ex Milan sono infatti sotto 0-1 contro il Parma, in virtù della rete di Kulusevski. Nell’azione del gol però si è fatto male anche il difensore centrale del Napoli Kalidou Koulibaly. Il forte centrale senegalese, protagonista di un errore che ha concesso palla all’attaccante del Parma, cercando di recuperare la posizione sul giocatore di proprietà dell’Atalanta all’improvviso è caduto in seguito a un problema muscolare. Koulibaly ha poi chiesto immediatamente la sostituzione, facendo fatica a lasciare il campo anche assistito da due uomini dello staff tecnico.

Infortunio Mertens, le condizioni dell’attaccante del Napoli: ultime news

LE PAGELLE DI NAPOLI-PARMA

Secondo le prime informazioni riportate da Sky durante la gara, il giocatore del Napoli si sarebbe procurato un problema al flessore della gamba destra. Ovviamente non ci sono certezze sui tempi di recupero, dato che quasi certamente adesso Koulibaly dovrà affrontare degli esami clinici per comprendere l’entità del danno.

Infortunio Koulibaly: come cambia la formazione del Napoli

Anche senza il suo difensore migliore, sembra difficile che Gattuso possa rinunciare al suo 4-3-3. Inevitabilmente però Koulibaly andrà rimpiazzato. Vista la squalifica di Maksimovic per la prossima partita contro il Sassuolo, molto probabilmente sarà Luperto a giocare al posto del senegalese, con Manolas a guidare la difesa con velocità, esperienza e tentativo di impostazione. Bisognerà poi capire quanto durerà lo stop di Koulibaly. Probabilmente, al rientro dalla squalifica, sarà poi lo stesso Nikola Maksimovic ad appropriarsi del posto da titolare, qualora l’ex Genk non risultasse ancora idoneo al rientro in campo.

FIFA 20: I MIGLIORI GIOCATORI DELLA SERIE A

SERIE A 2019/2020: IL CALENDARIO