Infortunio Lorenzo Insigne: a rischio la sua presenza per Roma-Napoli

29 marzo 2019 - Enrico Gorgoglione

Lorenzo Insigne potrebbe saltare la sfida Roma-Napoli, valida per la 29^ giornata di serie A, a causa di nuovi problemi fisici accusati proprio nella seduta di questa mattina

Aveva forzato il ritorno ed era pronto a scendere in campo per Roma-Napoli, ma Lorenzo Insigne potrebbe saltare la sfida a causa di nuovi problemi fisici accusati proprio nella seduta di questa mattina. L’attaccante azzurro ha riportato una contrattura muscolare all’adduttore della coscia destra, un fastidio che potrebbe compromettere la sua presenza allo stadio Olimpico. Insigne era stato costretto a saltare già le  ultime partite di campionato e la convocazione in Nazionale a causa di un’elongazione dell’adduttore destro.

La sua presenza contro la Roma per la 29^ giornata di serie A era già a rischio e prima della sosta si temeva che il forfait potesse prolungarsi fino all’impegno di Europa League contro l’Arsenal. L’infortunio era avvenuto proprio prima della sfida di Coppa contro il Salisburgo, quando Insigne avvertì una fitta che lo costrinse a dare forfait. Ora un nuovo stop che pongono seri dubbi sulla data del suo ritorno in campo.

Infortunio muscolare: i tempi di recupero per Lorenzo Insigne

Difficile quantificare i tempi di recupero per Lorenzo Insigne. L’attaccante del Napoli aveva recuperato con velocità dall’elongazione dell’adduttore destro e tutto lasciava presagire la sua presenza in campo nella sfida contro la Roma. Ora però la situazione si fa complicata. Carlo Ancelotti potrebbe optare per una mancata convocazione, a prescindere dalle condizioni di Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro sarà fondamentale per le prossime sfide di campionato ed Europa League e un eventuale ricaduta potrebbe mettere a rischio l’ultima parte di questa stagione.

Questa mattina Lorenzo Insigne è stato costretto ad interrompere l’allenamento e ora si attendono novità dallo staff medico per capire i tempi di recupero e se l’attaccante ce la farà a giocare contro i giallorossi, Sarà convocato ma andrà in panchina oppure verrà escluso dai convocati. Un’altro problema da risolvere per Carlo Ancelotti che ha ritrovato Fabian dopo un forte attacco influenzale che lo ha visibilmente debilitato. Il centrocampista spagnolo ha lavorato a parte per qualche giorno e solo nella giornata di ieri si è unito al gruppo.

Infortunio Insigne: come cambia la probabile formazione del Napoli

In vista della sfida contro la Roma, sono tanti i dubbi di formazione che Carlo Ancelotti dovrà risolvere. Il pacchetto arretrato del Napoli sembra ben definito con Meret tra i pali e Koulibaly-Maksimovic coppia centrale, unici ballottaggi sulle fasce tra Malcuit, Mario Rui, Hysaj e Ghoulam. Il vero problema nasce a centrocampo dove il Napoli ha gli uomini contati. Piotr Zielinski sarà assente per squalifica, Amadou Diawara non sarà della partita per un infortunio che gli ha fatto chiudere anticipatamente la stagione. Come centrali restano Allan e Fabian, quest’ultimo però ancora non al meglio dopo l’influenza. Sulle fasce il possibile forfait di Insigne, potrebbe portare a schierare Verdi a sinistra e Callejon a destra. In attacco, se il capitano azzurro non dovesse farcela, scelte obbligate con Milik e Mertens che ritorneranno dal primo minuto a formare il tandem che affronterà la difesa giallorossa.

Napoli (4-4-2) probabile formazione: Meret; Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui, Verdi, Allan, Fabian, Callejon, Milik, Mertens

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!