Infortunio Icardi, rientro lontano per l'attaccante dell'Inter

12 marzo 2019 - Francesco Fragapane

Mauro Icardi ancora fuori dai convocati di Spalletti. L'attaccante argentino continua ad allenarsi a parte. Dall'Europa League al derby col Milan, il rientro è lontano

Periodo decisamente intenso per l’Inter di Spalletti, che potrebbe giocarsi parte della propria stagione in pochi giorni. Dal 14 al 31 marzo i nerazzurri dovranno fronteggiare tre gare particolarmente ardue. Giovedì incontro di Europa League contro l’Eintracht, a San Siro, dopo lo 0-0 dell’andata. Il tecnico proverà a schierare la miglior formazione possibile ma in attacco dovrà ancora una volta fare a meno di Mauro Icardi.

L’ormai ex capitano nerazzurro è al centro di un caso che potrebbe portare alla sua cessione nel mercato estivo ma, al di là dei confronti tra entourage e dirigenza, la punta argentina deve ancora smaltire un infortunio. Per questo motivo salterà probabilmente anche il derby contro il Milan, decisivo per tentare di sorpassare nuovamente i cugini rossoneri. Il mini ciclo verrà concluso da Inter-Lazio, con i biancocelesti pronti a tornare a occupare uno dei due posti Champions alle spalle di Juventus e Napoli.

Infortunio al ginocchio: i tempi di recupero di Icardi

Un mese d’assenza per Mauro Icardi, che ha perso la fascia da capitano dell’Inter e il sostegno dei propri tifosi. Agli occhi dei sostenitori il caso sembra essere più legato al mercato che a questioni fisiche, ma sua moglie e agente, Wanda Nara, sottolinea come l’infortunio al ginocchio sia reale. L’attaccante continua le cure, non volendo sottovalutare l’infiammazione accusata, che a metà gennaio ha dato il via a questa lunga serie di assenze in serie A e in Europa League.

Alle mancate convocazioni sono seguite dichiarazioni di vario genere, incontri e frecciatine, per non parlare del tweet ufficiale con il quale si è comunicato il passaggio della fascia da capitano sul braccio di Handanovic. Chi sperava di vederlo in campo contro l’Eintracht dovrà ricredersi. Icardi salterà probabilmente il mini ciclo tremendo che si concluderà il 31 marzo contro la Lazio. Anche oggi l’attaccante si è infatti allenato da solo, evitando la sessione con il resto del gruppo.

Icardi infortunato: cambia la probabile formazione dell’Inter

In attesa del ritorno di Icardi, Spalletti si ritrova con gli uomini contati in attacco. Felice d’aver ritrovato Perisic, ristabilito, il tecnico dovrà ancora una volta fare a meno dell’argentino, contro l’Eintracht come contro il Milan nel delicato derby Champions di San Siro.

Se in Coppa Lautaro Martinez dovrà scontare un turno di squalifica, sarà a disposizione contro il Milan. Nell’ultima gara della 28^ giornata di serie A ci sarà il “Toro” a guidare il reparto offensivo nel solito 4-2-3-1 di Spalletti. Nessuna lesione muscolare per Brozovic, che sarà tra i convocati, mentre resta da valutare Miranda, vittima di una frattura nasale. Una sola punta in attacco, con alle spalle Perisic, Joao Mario e Politano. Panchina per Keita, appena rientrato, che sarà probabilmente rischiato in Europa League.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!