Ibrahimovic, l'infortunio non è grave: salta Torino Milan e il Cagliari

11 Maggio 2021 - Enrico Gorgoglione

Le novità sull'infortunio di Ibrahimovic: salta Torino e Cagliari.

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Il Milan può tirare un sospiro di sollievo: l’infortunio di Zlatan Ibrahimovic non è grave. Lo svedese è uscito anzitempo nella sfida contro la Juventus, stravinta dai rossoneri con le firme di Brahim Diaz, Rebic e Tomori. Al momento del cambio l’ansia era palpabile, con l’espressione di Ibra che non lasciava presagire nulla di buono. Alla fine invece la situazione è sotto controllo: l’infortunio non è grave e lo svedese potrà tornare prima della fine del campionato.

JUVENTUS-MILAN 0-3: GOL E HIGHLIGHTS

Le condizioni di Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic ha accusato un problema al ginocchio, che lo terrà fuori per le prossime due partite. Il Milan sarà impegnato domani sera contro il Torino fuori casa, poi a San Siro domenica sera contro il Cagliari. Due impegni importanti per mantenere un posto che varrebbe la qualificazione alla prossima Champions League, contro due squadre che sono a caccia di punti importanti per salvarsi e vivono buoni momenti di forma. Il diavolo ha però ritrovato entusiasmo dopo lo 0-3 alla Juventus e ora vede il traguardo farsi davvero vicino.

MILAN-CAGLIARI, LE PROBABILI FORMAZIONI

In assenza di Ibra, nel Milan ci sarà con tutta probabilità Rafael Leao come prima punta. Lo svedese tornerà poi nell’appuntamento cruciale di questo finale di stagione per i rossoneri: la trasferta a Bergamo nell’ultima giornata. La sfida con l’Atalanta del 23 maggio potrebbe essere davvero uno spareggio per la Champions League e il Milan vuole arrivarci al meglio. La speranza è che quella partita non dovrà essere decisiva per determinare il sogno europeo del Milan, ma qualora lo fosse, Zlatan Ibrahimovic sarà pronto a dare battaglia.

DOVE VEDERE MILAN-CAGLIARI