Gosens, tra infortunio e Inter: quando rientra l'esterno dell'Atalanta?

26 Gennaio 2022 - Francesco Fragapane

Sono giorni importanti per Gosens, tra il recupero dal suo infortunio e la corte dell'Inter: il punto della situazione

Gioca a Superscudetto

L’Inter è pronta a rispondere alla Juventus, con l’ingaggio di Robin Gosens. Il mercato di gennaio si è infiammato negli ultimi giorni, con l’acquisto boom da parte dei bianconeri di Dusan Vlahovic dalla Fiorentina (per il quale pare manchi solo l’ufficialità). I nerazzurri non stati di certo a guardare buttandosi sull’esterno dell’Atalanta per il quale è pronto un contratto di quattro anni con un ingaggio di 2,5 milioni di euro a stagione. Gosens dovrebbe arrivare alla corte di Simone Inzaghi in prestito con obbligo di riscatto, fissato a 22 milioni di euro più bonus. Sarebbe un colpo veramente importante per l’Inter, che punta su un giocatore però reduce da un lungo infortunio.

VIDEO INTER-VENEZIA 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

Infortunio Gosens, quando rientra

Nel caso in cui andasse in porto la trattativa, l’Inter accoglierebbe un giocatore le cui condizioni fisiche sono da verificare. Gosens, infatti, a fine settembre ha rimediato una lesione di 3° grado al bicipite femorale della coscia destra. Un problema che poi si è rivelato più grave del previsto, considerando che da quel momento l’esterno dell’Atalanta non ha messo più piede in campo. Stando alle ultime indicazioni arrivata da Zingonia, Gosens dovrebbe rientrare intorno al 20 febbraio.

STAGE DELLA NAZIONALE: I CONVOCATI DI MANCINI

Nel caso in cui si concretizzasse il suo passaggio all’Inter, Gosens salterebbe quattro partite importanti. Si tratta delle sfide di campionato contro Milan e Napoli, dei quarti di Coppa Italia contro la Roma e dell’andata degli ottavi di Champions contro il Liverpool, rientrando per la sfida di campionato in programma a San Siro contro il Sassuolo.

VIDEO MILAN-JUVENTUS 0-0: GLI HIGHLIGHTS