Infortunio Gervinho: condizioni dell'attaccante del Parma

11 novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Tegola per Roberto D'Aversa. Il Parma potrebbe rinunciare a Gervinho, costretto alla sostituzione durante la sfida contro la Roma

La splendida vittoria del Parma nella sfida della dodicesima giornata contro la Roma ha offuscato il problema occorso a Gervinho, attaccante dei ducali. L’ivoriano è stato costretto a lasciare il campo dopo 45 minuti per un problema muscolare. Uscito definitivamente in vista della seconda frazione, è stato sostituito da Sprocati, l’attaccante che ha poi sbloccato il risultato per il Parma e aperto la strada per la vittoria contro i giallorossi.

INFORTUNIO ZAPATA: QUANDO RIENTRA L’ATTACCANTE DELL’ATALANTA

INFORTUNIO MATUIDI: LE CONDIZIONI DEL CENTROCAMPISTA DELLA JUVE

LE PAGELLE DI PARMA-ROMA

Dalle prime notizie Gervinho è stato colpito da un problema muscolare alla coscia sinistra. Inizialmente ha provato a forzare e restare in campo ma dopo pochi minuti ha gettato la spugna e chiamato il cambio. Al termine della partita, l’allenatore D’Aversa ha dichiarato in conferenza stampa in merito all’infortunio: “Gervinho mi auguro si sia fermato in tempo e non sia grave. Per Gagliolo solo crampi”.

Infortunio Gervinho: come cambia il Parma

Se il problema dovesse essere di poco conto, Gervinho avrà tutto il tempo necessario per recuperare. In caso di problema muscolare decisamente rilevante, l’attaccante dovrebbe essere sostituito proprio da Mattia Sprocati. L’autore di uno dei due gol che ha permesso la vittoria al Parma sembra avere la fiducia dell’allenatore D’Aversa, come dichiarato dallo stesso in conferenza stampa: “Ero fiducioso su Sprocati che facesse una buona gara. Vedo gli allenamenti, so cosa possono darmi. Ha potenzialità enormi, la mia felicità è che abbia determinato lui”. Il Parma tornerà in campo il 24 novembre in vista del derby contro il Bologna, poi il 1 dicembre affronterà il Milan al Tardini.

INFORTUNIO NANDEZ: TEMPI DI RECUPERO PER IL CENTROCAMPISTA DEL CAGLIARI

FANTACALCIO: LA GUIDA DI SUPERSCUDETTO

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO