Infortunio Dzeko, le ultime news dalla Roma: salta Milan e Shakhtar Donetsk

26 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Edin Dzeko. L'attaccante della Roma è stato costretto a lasciare il campo contro lo Sporting Braga

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

AGGIORNAMENTO ORE 14.30 – Gli esami cui si è sottoposto Dzeko hanno evidenziato una lesione di primo grado all’adduttore sinistro. Il centravanti di Fonseca sarà costretto a salvare la gara contro il Milan ma non solo. Il tecnico dovrà farne a meno anche con Fiorentina e Genoa, così come nel confronto iniziale contro lo Shakhtar Donetsk in Europa League. La speranza è di rivederlo in campo per il 14 marzo contro il Parma.

EUROPA LEAGUE, IL SORTEGGIO DELLA ROMA

Tutto sembrava andare per il verso giusto in casa Roma, per poi dover assistere all’infortunio di Edin Dzeko contro lo Sporting Braga nel match decisivo per il passaggio del turno in Europa League. La sfortuna si abbatte nuovamente sul club giallorosso, che non può festeggiare pienamente l’approdo agli ottavi di finale del torneo europeo. Un allungo in area di rigore avversaria ha portato a un forte dolore all’altezza dell’inguine, con l’attaccante costretto a richiedere il cambio repentino alla propria panchina. È ancora presto per una diagnosi, dal momento che occorre attendere i test in programma quest’oggi. Non è da escludere, però, che possa trattarsi di una lesione muscolare all’adduttore sinistro. Una zona delicata per chi pratica questo sport, dal momento che può condurre a pubalgia, se trascurata.

ROMA-SPORTING BRAGA, GOL E HIGHLIGHTS

Infortunio Dzeko, le parole di Fonseca

Fonseca non drammatizza e ritiene che l’infortunio non sia grave. Queste le sue impressioni a caldo: “Dobbiamo valutare cosa sia accaduto nelle prossime ore. Da quello che ho potuto capire, non si tratta di nulla di serio per Dzeko”. Intanto il Milan si avvicina e Dzeko non sarà della gara, con ogni probabilità. Anche in caso di infortunio non serio, pare impensabile lo si possa rischiare.

SERIE A, DOVE VEDERE ROMA-MILAN

Come cambia la Roma senza Dzeko

Fonseca opererà un semplice cambio, come fatto in Europa League. Al posto di Dzeko ci sarà Borja Mayoral a guidare l’attacco. La punta ha caratteristiche diverse ma ha già dimostrato di vedere la porta, al netto di alcuni errori clamorosi in svariati match. Il tecnico gli ha dato minuti nelle ultime settimane, il che gioca in suo favore. Contro il Milan sarà una gara delicata, considerando come i rossoneri intenda vincere a ogni costo, provando a recuperare terreno sull’Inter. La Roma non può però ignorare il pericolo Atalanta e Lazio, a una sola lunghezza di distanza, che insidiano il quarto posto Champions.

EUROPA LEAGUE, TUTTE LE SQUADRE AGLI OTTAVI