Infortunio Stefan De Vrij, forfait per Inter-Lazio

27 Marzo 2019 - Enrico Gorgoglione

Il difensore dell'Inter Stefan De Vrij è costretto al forfait per la sfida di domenica sera contro la Lazio. L'ex di turno è alle prese con fastidi muscolari

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Lo hanno già ribattezzato lo strano caso di Stefan De Vrij. Il difensore dell’Inter salterà la sfida di domenica sera contro la Lazio. Il big match della 29^ giornata di serie A non avrà tra i protagonisti uno dei calciatori più attesi. L’ex di turno è ancora alle prese con una distrazione all’adduttore della coscia destra che lo ha costretto al forfait anche in Nazionale. Sarà la terza sfida consecutiva tra Lazio e Inter senza la presenza dell’olandese.

Una vera e propria maledizione per Stefan De Vrij che ha saltato le partite contro Bielorussia e Germania e ora anche la gara di San Siro di domenica prossima, dopo aver già assistito da spettatore agli altri due incontri stagionali con la Lazio. Per i biancocelesti l’addio dell’olandese è stato un vero e proprio tradimento. I 7,5 milioni di commissioni (come emerso dal bilancio dell’Inter) a favore dei propri agenti hanno pesato sulla sua scelta e così dopo aver detto sì al rinnovo con la Lazio, il calciatore fece un passo indietro. Ma ciò che non è andato proprio giù ai suoi ex tifosi è stato l’annuncio nerazzurro del deposito del suo cartellino poche settimane prima del delicato scontro Champions del 20 maggio scorso.

Infortunio muscolare: i tempi di recupero per Stefan De Vrij

Difficile definire i tempi di recupero per Stefan De Vrij. Il difensore olandese, infortunatosi nel corso di un allenamento con la sua Nazionale, è stato sottoposto ad accertamenti che hanno messo in evidenza una distrazione all’adduttore della coscia destra. Il costante monitoraggio a cui sarà sottoposto sarà decisivo per capire i tempi di recupero del calciatore, che in campionato ha saltato solo cinque partite in questa stagione e tutte per scelta tecnica.

Stefan De Vrij è un baluardo della difesa nerazzurra e in questo rush finale sarà fondamentale il suo contributo. Per questo Luciano Spalletti punterà a non forzare troppo il suo recupero per non rischiare uno stop più lungo. In vista della sfida di San Siro, però, il tecnico di Certaldo dovrà certamente fare a meno del suo punto di riferimento in difesa.

Stefan De Vrij infortunato: cambia la probabile formazione di Spalletti

Dopo la vittoria nel derby, l’Inter è tornata al terzo posto. Un controsorpasso che ha giovato all’ambiente e ha permesso a Luciano Spalletti di lavorare con tranquillità in vista della 29^ giornata. Negli ultimi giorni si è unito al gruppo anche Mauro Icardi, segno della volontà da parte di tutti di lavorare sodo per raggiungere l’obiettivo. Il big match contro la Lazio rappresenta l’ennesima occasione per i nerazzurri di allontanare una diretta avversaria per un posto in Champions League.

Nel classico 4-3-3, l’allenatore toscano potrebbe riproporre in mediana Vecino, Brozovic e Gagliardini, con l’uruguaiano pronto a pungere così come avvenuto nel derby. Tornerà arruolabile Joao Mario e potrebbe recuperare dall’infortunio anche Nainggolan. In difesa Asamoah resta in pole su Dalbert, al posto di De Vrij dovrebbe agire Miranda, in panchina nell’ultima sfida giocata dal Brasile. Tridente d’attacco con Perisic e Politano ai lati di Martinez, dovrebbe poi rivedersi Icardi tra i convocati.