Infortunio de Paul, problemi tra centrocampo e attacco per l'Udinese

14 febbraio 2019 - Francesco Fragapane

Infortunio Rodrigo de Paul in casa Udinese: il trequartista argentino si è fermato in allenamento per un problema alla caviglia

Brutte notizie per l’allenatore dell’Udinese Davide Nicola, che deve far fronte all’infortunio di Rodrigo de Paul. Il trequartista argentino, uomo di punta della formazione bianconera nello spogliatoio e in campo, si è fermato nella seduta di allenamento di mercoledì 13 febbraio. Non è un momento positivo per de Paul, che la scorsa domenica ha sbagliato un calcio di rigore nella partita di Serie A contro il Torino. Domenica prossima, il 17 febbraio, l’Udinese è attesa dalla partita di campionato in casa contro il Chievo. Rodrigo de Paul ci sarà? Le ultime news provenienti dall’infermeria bianconera non lasciano ben sperare in merito a una presenza in campo dell’argentino.

Infortunio de Paul, dinamica e tempi di recupero

Rodrigo de Paul si è infortunato proprio in chiusura della seduta di allenamento svolta dalla squadra dell’Udinese nella giornata di mercoledì 13 febbraio. Durante un’esercitazione offensiva, il trequartista si è fermato per un problema alla caviglia destra. In soccorso del giocatore sono subito accorsi i membri dello staff medico dell’Udinese. De Paul, però, è apparso immediatamente disperato, tanto da mettersi le mani nei capelli. Il calciatore è stato inizialmente medicato lì sul campo di allenamento, poi è stato caricato sulla macchinina elettrica che lo ha portato nell’infermeria bianconera.

Nel report ufficiale dell’allenamento apparso sul sito internet dell’Udinese non si fa menzione dell’infortunio di Rodrigo de Paul. Si legge: «Doppio allenamento oggi per i ragazzi di Mister Davide Nicola in vista dell’importantissima partita di domenica che vedrà i bianconeri impegnati nella sfida contro il Chievo Verona. Una mattina dedicata all’allenamento della forza in palestra per tutti i giocatori che, agli ordini dello staff tecnico, hanno lavorato nei locali dentro alla Dacia Arena. Dopo pranzo, alle 15:00, la classica seduta tecnica sui campi del Bruseschi che ha previsto una prima fase dedicata alla tecnica dinamica e al possesso di palla tattico, per poi passare ad una parte di partite a tema e a pressione su campo ridotto. Appuntamento alle 10:30 di domani mattina».

Le condizioni della caviglia destra di Rodrigo de Paul saranno da valutare nei prossimi giorni, ma la sua presenza in campo domenica 17 febbraio appare a forte rischio.

Nicola e l’infortunio di de Paul

L’allenatore dell’Udinese Davide Nicola è chiamato a fare i conti col possibile forfait di Rodrigo de Paul in Udinese-Chievo, partita valida per la ventiquattresima giornata di Serie A. Nel caso in cui il trequartista argentino dovesse alzare “bandiera bianca”, il tecnico potrebbe concedere una occasione dal primo minuto a centrocampo a  Svante Ingelsson. Il centrocampista classe 1998 giocherebbe al fianco di Seko Fofana e Rolando Mandragora. In attacco, invece, nel modulo 3-5-2 disegnato da Davide Nicola, Ignacio Pussetto si candida a una maglia da titolare come partner di Stefano Okaka. Quest’ultimo, però, è in ballottaggio aperto con l’altro centravanti Kevin Lasagna.

Contro il Chievo, l’Udinese di Davide Nicola dovrà fare a meno dello squalificato Sebastian De Maio in difesa. A centrocampo, invece, tengono banco le condizioni di Valon Behrami, alle prese con un problema muscolare che potrebbe costringerlo all’assenza forzata domenica alla “Dacia Arena” in Serie A.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!