Infortunio Chiellini: quando rientra il difensore della Juventus

30 agosto 2019 - Enrico Gorgoglione

Giorgio Chiellini ha riportato un infortunio al ginocchio durante l'ultimo allenamento della Juventus. Ecco le ultime news sulle condizioni del difensore bianconero

Brutta notizia per la Juventus alla vigilia del big match di campionato che vedrà i bianconeri affrontare il Napoli allo Stadium. Infortunio pesante per Giorgio Chiellini. Il difensore e capitano della ‘Vecchia Signora’ ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Il giocatore è rimasto infortunato durante l’ultima sessione di allenamento dei campioni d’Italia. Come riferito dalla Juventus attraverso il proprio sito ufficiale, si è trattato di un infortunio fortuito e non frutto di un contrasto di gioco con un compagno di squadra. Si prevede un lungo stop per il centrale classe 1984 che aveva iniziato alla grande la nuova stagione, segnando al Parma il gol che è valso agli uomini di Sarri la prima vittoria in campionato.

VIDEO – INFORTUNIO CHIELLINI: QUANDO RIENTRA IL DIFENSORE DELLA JUVENTUS

INFORTUNIO DE LIGT: LE CONDIZIONI DEL DIFENSORE DELLA JUVE

SERIE A: TUTTI GLI INFORTUNATI

FANTACALCIO, LA GUIDA ALL’ASTA 2019-2020!

Infortunio Chiellini: i tempi di recupero

La notizia dell’infortunio di Giorgio Chiellini è un fulmine a ciel sereno per la Juventus e arriva a poche ore dall’attesissima sfida contro il Napoli. Nel primo scontro diretto della stagione, Maurizio Sarri dovrà fare a meno del suo capitano e leader. Chiellini ha riportato la distorsione del ginocchio destro e la lesione del legamento crociato anteriore dopo l’allenamento odierno. La società bianconera ha comunicato che sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni. Ancora non si conoscono con esattezza i tempi di recupero del giocatore. Per avere un’idea chiara di quando potrà tornare a giocare, bisognerà attendere le valutazioni dei medici dopo l’operazione. La cosa certa, quando si tratta del legamento crociato, è che lo stop non sarà breve.

Chiellini dovrà saltare gran parte dell’inizio di stagione, sia in campionato che in Champions League. Il suo infortunio costringe Sarri a rivedere i propri piani di formazione e la società a fare riflessioni sul mercato. L’allenatore dovrà accelerare l’inserimento di Mathijs de Ligt tra i titolari. L’intenzione era quella di concedere all’olandese del tempo per adattarsi al nuovo campionato, tempo che adesso è destinato a ridursi. Sul fronte del calciomercato, Daniele Rugani era stato inserito da tempo sulla lista dei partenti. A meno di tre giorni dalla chiusura della sessione estiva di trasferimenti, il futuro dell’ex Empoli dovrebbe essere ancora a Torino.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO COMPLETO