Infortunio Brozovic: quando rientra il centrocampista dell'Inter

11 marzo 2019 - Francesco Fragapane

Risentimento ai flessori della coscia destra per Marcelo Brozovic che ha lasciato il campo dopo 40 minuti. Il centrocampista dell'Inter salterà l'Eintracht e il derby contro il Milan

Non è un periodo felice per Marcelo Brozovic. Una settimana da dimenticare per il centrocampista dell’Inter che giovedì ha fallito un calcio di rigore nella sfida di Europa League contro l’Eintracht Francoforte. Ieri in campionato durante la sfida Inter-SPAL, il croato ha dovuto abbandonare il campo dopo 40 minuti a causa di un problema fisico. Uscito prima dell’intervallo, Brozovic ha espresso poi tutta la sua gioia sui social per la vittoria dell’Inter. Tre punti fondamentali per i nerazzurri che restano in scia del Milan e avranno davanti una settimana decisiva per la stagione. Giovedì sarà il turno della sfida di ritorno degli ottavi di finale di Europa League, mentre domenica c’è il derby contro i rossoneri.

Infortunio alla coscia destra: i tempi di recupero per Brozovic

Entrambe le sfide però non vedranno tra i protagonisti Marcelo Brozovic. Una tegola importante per Luciano Spalletti, uno stop che preoccupa anche i tifosi nerazzurri. Da ieri pomeriggio i social del centrocampista croato sono stati inondati da messaggi e domande per sapere quando rientrerà. Tantissimi i tifosi preoccupati per le condizioni fisiche di Brozovic, un’attesa che è durata pochi minuti dato che lo stesso Luciano Spalletti ha parlato del centrocampista durante la conferenza post partita. L’allenatore toscano non ha lasciato dubbi sia per lui che per Miranda, vittima di una frattura scomposta delle ossa nasali: «Difficilissimo recuperarli, non ce la faranno per le prossime due gare. Iniziamo a pensare ad inventarci qualcosa di diverso».

La società nerazzurra ha poi confermato con un comunicato ufficiale gli infortuni dei due giocatori. Per Marcelo Brozovic si tratta di un risentimento ai flessori della coscia destra che verrà monitorato nei prossimi giorni. Entrambi i calciatori salteranno la sfida di Europa League contro l’Eintracht e il decisivo derby di Milano in programma domenica alle 20.30.

Brozovic infortunato: cambia la probabile formazione dell’Inter

L’infortunio di Brozovic complica ulteriormente i piani di Spalletti in vista della settimana decisiva per la stagione. Oltre agli ottavi di Europa League, il campionato presenta anche il derby Milan-Inter, match della 28^ giornata di serie A. Uno scontro diretto cruciale per un posto in Champions League. Le squadre sono divise da un solo punto e solo due settimane fa i rossoneri hanno scavalcato proprio i nerazzurri dopo una straordinaria rimonta.  Per la sfida agli uomini guidati da Gattuso, Spalletti deve fare i conti con diverse defezioni e già in conferenza stampa dopo la vittoria contro la Spal ha annunciato la possibilità di adattare determinati calciatori a seconda delle esigenze.

Tra le opzioni c’è la possibilità di schierare la difesa a tre con De Vrij-Ranocchia-Skriniar. In questo caso a centrocampo le scelte per l’Inter sarebbero obbligate con Borja Valero e Vecino come centrali. Sulle fasce D’Ambrosio e Cedric dovrebbero essere i prescelti, mentre in attacco si punterebbe su un tridente anomalo con Keita punta centrale con Politano e Perisic esterni. In caso invece di passaggio al 4-3-3 si apre l’ipotesi di vedere Milan Skriniar impiegato come centrocampista centrale. Non si tratta di una novità per lo slovacco che già in nazionale ha giocato in questo ruolo. Se Spalletti volesse confermare il centrocampo a tre, le opzioni disponibili sono limitate a Borja Valero e Vecino, una situazione che obbligherebbe l’allenatore toscano a puntare su Skriniar per completare il reparto.