Infortunio Alex Sandro: escluse lesioni, torna per Toro Juve?

16 Marzo 2021 - Enrico Gorgoglione

Alex Sandro si è infortunato nel corso di Cagliari-Juve ma non ha riportato lesioni, contro il Benevento potrebbe comunque riposare

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

C’è grande attenzione in casa Juventus per le condizioni di Alex Sandro. Durante il match contro il Cagliari di domenica scorsa, il terzino brasiliano ha chiesto il cambio per un problema muscolare. Al suo posto è entrato Federico Berardeschi. Si pensava al peggio per l’ex Porto, ma gli esami fatti in questi giorni sono positivi. Infatti, come riportato da alcune fonti, non sono state riscontrate lesioni, ma in ogni caso i tempi di recupero sono ancora da valutare.

CAGLIARI-JUVE 1-3: GOL E HIGHLIGHTS DEL MATCH

Andrea Pirlo attende novità in merito e nel frattempo pensare alle soluzioni alternative. Potrebbe confermare nel ruolo di terzino Bernardeschi, entrato proprio al posto di Alex Sandro contro il Cagliari. La Juve sarà impegnata contro il Benevento per poi accogliere a braccia aperte la sosta della prossima settimana per gli impegni della settimana; dopo i tanti impegni delle ultime settimane, la squadra di Pirlo potrebbe approfittarne per recuperare energie e anche qualche infortunato.

CRISTIANO RONALDO, IL FALLO SU CRAGNO IN CAGLIARI-JUVE: IL VIDEO

Infortunio Alex Sandro, i tempi di recupero

Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla Continassa, proprio lo stesso Alex Sandro potrebbe rientrare dopo la sosta, il 3 aprile, in occasione del derby contro il Torino. Nonostante siano state escluse lesioni, l’allenatore bianconero non vuole rischiare di aggravare le condizioni del brasiliano, che ha giocato tante partite finora e forse ha accusato un affaticamento muscolare. Ecco perché, come detto prima, contro il Benevento potrebbe giocare Bernardeschi. Per il rientro di Alex Sandro bisognerà attendere i prossimi aggiornamenti ma Pirlo sembra deciso a non rischiarlo per il prossimo match e attendere il 3 parile.

CRISTIANO RONALDO AL REAL MADRID, ZIDANE APRE AL RITORNO