Infortunati serie A, ecco chi non giocherà il prossimo turno

29 marzo 2019 - Francesco Fragapane

La lista degli infortunati di tutte le squadre di Serie A per la 29^ giornata di campionato, da Chievo-Cagliari a Inter-Lazio

Sarà Chievo-Cagliari a dare il via alla 29^ giornata di serie A nell’anticipo del venerdì alle ore 20.30. Sabato, poi, scenderà in campo la Juventus capolista in classifica, che contro l’Empoli dovrà rinunciare a Cristiano Ronaldo fermo ai box per l’infortunio rimediato col Portogallo. In serata, il match Sampdoria-Milan darà indicazioni importanti in ottica Europa e in ottica classifica marcatori, con la super sfida tra Fabio Quagliarella, attuale leader della classifica marcatori di Serie A, e il rossonero ex Genoa Krzysztof Piątek. Domenica, alle 15, spazio al big match Roma-Napoli, con Claudio Ranieri e Carlo Ancelotti impegnati in queste ore a fare la conta degli infortunati.

A chiudere il programma della 29^ giornata di Serie A, domenica sera, sarà poi la sfida di Milano tra l’Inter di Luciano Spalletti e la Lazio di Simone Inzaghi. Per l’occasione, i padroni di casa ritrovano tra i disponibili il loro ex capitano Mauro Icardi, ma dovranno rinunciare a Lautaro Martinez out per infortunio.

L’elenco degli infortunati in Serie A della 29^ giornata

  • Santander (Bologna)
  • Castro (Cagliari)
  • Schelotto, Seculin, Tomovic (Chievo)
  • La Gumina (Empoli)
  • Pjaca (Fiorentina)
  • Gori (Frosinone)
  • Hiljemark (Genoa)
  • De Vrij, Lautaro Martinez, Vrsaljko (Inter)
  • Barzagli, Cristiano Ronaldo, Cuadrado, Douglas Costa (Juventus)
  • Lukaku (Lazio)
  • Bonaventura (Milan)
  • Albiol, Chiriches, Diawara, Insigne (Napoli)
  • Biabiany, Grassi, Inglese, Stulac (Parma)
  • El Shaarawy, Florenzi, Pastore (Roma)
  • Barreto, Caprari (Sampdoria)
  • Adjapong, Brignola, Magnanelli (Sassuolo)
  • Valoti (Spal)
  • Millico (Torino)
  • Barak, Nuytinck (Udinese)

Serie A, come cambiano le formazioni senza gli indisponibili

In casa Chievo Pellissier ha recuperato ma partirà con ogni probabilità dalla panchina contro il Cagliari, per lasciar spazio al tandem d’attacco formato da Meggiorini e Stepinski. Nell’Udinese, sulla cui panchina è tornato Tudor, Opoku sostituirà l’infortunato Nuytinck in difesa.

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri è tentato dal dar fiducia a Moise Kean in sostituzione dell’infortunato Cristiano Ronaldo, alle prese con un problema muscolare. L’attaccante classe 2000, però, è in ballottaggio con Paulo Dybala. Sami Khedira può tornare nella lista dei convocati bianconeri, ma si dovrebbe accomodare inizialmente in panchina.

In vista della partita contro la Sampdoria, Gattuso dovrà valutare le condizioni di Ricardo Rodriguez, tornato non al meglio dall’impegno con la sua nazionale. Pronto Laxalt in caso di forfait dello svizzero.

Biabiany e Inglese salteranno Parma-Atalanta per infortunio: al loro posto ci saranno Siligardi e Ceravolo. Nessun infortunato in casa Atalanta, ma occhio ai diffidati per la 29^ giornata di Serie A: tra gli orobici spiccano i nomi di Ilicic, Gomez e Zapata.

In casa Fiorentina è da monitorare, invece, lo stato di salute di Federico Chiesa, rimasto vittima di un fastidio muscolare in nazionale. Mirallas scalpita per una maglia da titolare.

Per la partita contro il Napoli di domenica, il tecnico della Roma Claudio Ranieri conta di recuperare Manolas, ma dovrà fare a meno di El Shaarawy, Florenzi e Pastore. Nella fila giallorosse, inoltre, è in forte dubbio anche la disponibilità di Lorenzo Pellegrini, infortunatosi contro il Porto nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Tra i titolari della Roma ci sarà spazio per Karsdorp nel ruolo di terzino destro e per Perotti alto a sinistra. Il Napoli “risponde” con un poker di infortunati, cioè AlbiolChiriches, Diawara e Insigne (problema muscolare nell’ultimo allenamento), e due calciatori in dubbio (Ospina e Ghoulam). Tra i pali ci sarà Meret, mentre sulla fascia si candida per una maglia da titolare Malcuit. In attacco, spazio a Callejon, Mertens e Milik.

Chiudiamo col posticipo Inter-Lazio: Spalletti dovrà fare a meno dell’infortunato Lautaro Martinez ma ritrova tra i convocabili Mauro Icardi, che potrebbe partire dalla panchina (in questo caso il titolare sarebbe Keita) oppure essere rischiato subito dal 1’.