Immobile, l'attaccante della Lazio salta l'Udinese: ha ancora la febbre

18 Febbraio 2022 - Enrico Gorgoglione

Ciro Immobile ha saltato la sfida contro il Porto di Europa League e non ci sarà nemmeno contro l'Udinese: l'attaccante ha ancora la febbre.

Gioca a Superscudetto

Nella serata di Europa League, negli incontri di andata validi per gli spareggi per accedere agli ottavi di finale della competizione, la Lazio di Maurizio Sarri ha perso per 2-1 contro il Porto. Ai biancocelesti non è bastato il gran gol di tacco di Zaccagni, rimontato dalla doppietta di Toni Martinez a cavallo dei due tempi. Un risultato, comunque, che tiene apertissimo il discorso qualificazione, con la Lazio che avrà bisogno di vincere con due gol di scarto per accedere al turno successivo. Ricordiamo, infatti, che da questa stagione la UEFA ha abolito la regola delle reti in trasferta, pertanto se le due squadre tra andata e ritorno avranno segnato lo stesso numero di gol, il match si protrarrà ai tempi supplementari.

INFORTUNIO LAZZARI, LE NEWS DALLA LAZIO: SI TEME UN LUNGO STOP?

Le condizioni di Immobile

Nella sfida di ieri la Lazio ha dovuto fare a meno di Ciro Immobile, assente per un attacco febbrile. Le sue condizioni, tuttavia, non sono in miglioramento perché l’attaccante è ancora febbricitante, motivo per il quale la sua assenza contro l’Udinese è praticamente certa. Maurizio Sarri, dunque, sarà costretto a riproporre un tridente leggero in attesa che Jovane Cabral s’integri perfettamente negli schemi. L’auspicio, comunque, è che Immobile possa recuperare per il ritorno di Europa League contro il Porto di giovedì 24 febbraio.

HELLAS VERONA-UDINESE 4-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Quanto perde la Lazio senza il suo attaccante

Per i biancocelesti è un’assenza sicuramente pesantissima, perché Immobile è il capocannoniere del campionato con 19 reti e trascinatore della squadra. Inoltre, il numero 17 è a un passo dal tagliare quota 20 gol per la sesta stagione di fila. Numeri che fanno comprendere come sia una pedina insostituibile per la Lazio.

LAZIO-BOLOGNA 3-0: GOL E HIGHLIGHTS!