Immobile ha la febbre: Lazio Genoa a rischio. Felipe Anderson finto nueve?

17 Dicembre 2021 - Enrico Gorgoglione

Ciro Immobile verso il forfait in vista della gara di campionato contro il Genoa: Sarri valuta la possibilità di sostituirlo con Felipe Anderson

Gioca a Superscudetto

Problemi per Immobile in vista di Lazio-Genoa. L’attaccante dei biancocelesti è stato bloccato da una febbre scatenata da una gastroenterite ed è in forte dubbio per la sfida con i rossoblu che apre il programma della 18^ giornata di Serie A. L’assenza di Immobile rappresenta un duro colpo per i fantallenatori e per Maurizio Sarri che dovrà fare a meno del suo bomber più prolifico.

VIDEO LAZIO-GALATASARAY 0-0: HIGHLIGHTS DI EUROPA LEAGUE

Infortunio Immobile: le news dalla Lazio

Da Formello non filtra particolare ottimismo circa le condizioni di Immobile. La Lazio spera nel recupero in extremis e Maurizio Sarri attenderà fino all’ultimo momento utile per decidere la formazione. Immobile ha saltato l’ultimo allenamento della squadra capitolina e si avvia verso il forfait. Sarri, in previsione dell’assenza di Immobile, ha provato delle alternative mirate a sostituire il centravanti della Lazio. Il tecnico non rinuncia al tridente, diventato ormai il suo vero e proprio marchio di fabbrica. Il trio offensivo della Lazio, però, dovrà cambiare senza il numero 17.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-GENOA

Sono due le alternative provate da Sarri in allenamento: Felipe Anderson e Muriqi. Qualora la scelta cadesse sul brasiliano, l’ex West Ham dovrebbe adattarsi in un ruolo per lui atipico, quello del falso nove. Con Muriqi, invece, il cambio sarebbe più “naturale” visto che il kosovaro è un centravanti di ruolo. Al momento, comunque, la soluzione più gettonata sembra essere quella di Felipe Anderson nell’inedita veste di prima punta.

DOVE VEDERE LAZIO-GENOA: DIRETTA TV E STREAMING

Per quanto riguarda il resto della formazione, si rivede Milinikovic-Savic: il serbo torna dopo aver scontato un turno di squalifica. In porta conferma per Strakosha al posto di Reina, mentre sulle corsie laterali della difesa dovrebbero agire Marusic e Hysaj.