Fiorentina-Sampdoria, le probabili formazioni

18 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Fiorentina-Sampdoria andrà in scena domenica 21 alle ore 15 e sarà valida per la 20^ giornata di serie A, la prima di ritorno. Queste le probabili formazioni in campo

Per la 20^ giornata di serie A va in scena Fiorentina-Sampdoria, autentico scontro diretto per la zona Europa League. Le due squadre sono divise da soli tre punti ed entrambe hanno pescato dal mercato per rinforzare le proprie rose. I viola hanno già schierato in Coppa Italia il nuovo acquisto Luis Muriel, vecchia conoscenza del calcio italiano. Anche la Sampdoria ha puntato su un ritorno acquistando Manolo Gabbiadini. Difficile vedere entrambi i due acquisti dal primo minuto, ma sono tante le probabilità di vederli durante la partita. Fiorentina-Sampdoria andrà in scena domenica 21 alle ore 15.

La Fiorentina ha chiuso il girone d’andata con un pareggio a reti inviolate al Marassi contro il Genoa. In Coppa Italia invece ha avuto la meglio del Torino grazie ad una doppietta di Federico Chiesa negli ultimi minuti e affronterà nei quarti la Roma. Stefano Pioli è convinto di poter fare un grande girone di ritorno e battere la Sampdoria potrebbe essere il viatico ideale per mettere nel mirino l’Europa, obiettivo non dichiarato dalla società ma nettamente alla portata della squadra.

Periodo complicato per la Sampdoria che arriva da due sconfitte consecutive, entrambe però probabilmente non del tutto meritate. Quagliarella e compagni hanno chiuso il 2018 con una sconfitta allo Juventus Stadium, una partita ricca di polemiche e dalla quale la Sampdoria è uscita a testa alta. I blucerchiati sono stati poi eliminati negli ottavi di finale di Coppa Italia dal Milan. Una partita equilibrata decisa solo nei tempi supplementari grazie alla doppietta di Cutrone. Contro la Fiorentina, la squadra di Giampaolo spera di raccogliere finalmente quanto meritato nelle ultime uscite.

Negli ultimi sei incontri tra Fiorentina e Sampdoria in Serie A, i toscani non hanno mai vinto (quattro pareggi e due sconfitte). L’ultimo successo sui liguri risale a novembre 2015. Una partita però che ha sempre regalato emozioni. Nelle ultime sei sfide infatti tra Fiorentina e Sampdoria in Serie A, entrambe le squadre hanno segnato almeno un gol.

La probabile formazione della Fiorentina

In Coppa Italia Pioli ha lanciato l’ultimo arrivato Muriel dal 1′ in staffetta con Simeone. Il colombiano punta a restare nell’XI titolare anche contro la Sampdoria. Ad oggi la sensazione è che Muriel e Simeone non possano coesistere nel 4-3-3, quindi prende sempre più piede l’ipotesi di un 3-5-2 che porterebbe Federico Chiesa ad occupare la fascia a tutto campo. Dietro torna la solita linea difensiva con Vitor Hugo che ha scontato il turno di squalifica mentre in mezzo è ballottaggio Gerson-Edimilson.

Probabile formazione (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Chiesa, Gerson, Veretout, Benassi; Biraghi; Muriel, Simeone.

La probabile formazione della Sampdoria

Bereszynski ha lavorato con i compagni così come Gabbiadini. Linetty invece è in forte dubbio. Il centrocampista polacco si era infortunato nella sfida di Coppa Italia col Milan, è stato sottoposto ad accertamenti che hanno evidenziato un problema alla caviglia sinistra. Pronto a sostituirlo c’è Jankto. In difesa torna Andersen dopo la squalifica. Per l’altro posto da centrale, ballottaggio Colley-Tonelli. Sulla trequarti favorito Saponara.

Probabile formazione (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Jankto; Saponara; Quagliarella, Caprari.