Fiorentina Brescia, dove vederla in tv e streaming: gli orari

22 Giugno 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Fiorentina-Brescia, gara valida per la 27^ giornata di serie A. Fischio d'inizio per le ore 19.30 di lunedì 22 giugno

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Fiorentina-Brescia è una delle gare valide per la 27^ giornata di serie A. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 19.30 di lunedì 22 giugno. Una sfida che la viola deve vincere senza se o ma. Attualmente i padroni di casa occupano il 13esimo posto, con 30 punti guadagnati in 26 giornate disputate. Un passo falso in questo match portare al sorpasso di Udinese e Torino.

Sulla carta però si tratta di una sfida decisamente alla portata della Fiorentina. Il Brescia è infatti l’ultima in classifica, con appena 16 punti conquistati e mezzo piede in serie B. Balotelli è out, allontanato dal club. La salvezza è alquanto distante, precisamente 10 punti ma la squadra proverà a giocarsela fino a quando non verrà condannata dalla matematica.

SERIE A: GLI SQUALIFICATI DELLA 27^ GIORNATA

Dove vedere Fiorentina-Brescia

Fiorentina-Brescia è in programma lunedì 22 giugno alle ore 19.30. Si tratta di uno dei match presenti nel calendario di Sky, che trasmetterà in esclusiva. Chiunque voglia seguire la diretta potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q, se abbonato. Avere un abbonamento consente inoltre l’accesso al servizio Sky Go, che offre la possibilità di seguire le gare da dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook. In alternativa è possibile abbonarsi al servizio Now TV. Si potrà decidere di sfruttare l’app relativa o la chiavetta, accedendo ai contenuti scelti anche da smart TV.

SERIE A: LE QUOTE DELLA 27^ GIORNATA

Le probabili formazioni di Fiorentina-Brescia

La Fiorentina ha portato avanti un cammino composto da appena 7 vittorie, 9 pareggi e 10 sconfitte. Manca ancora qualcosa per il salto di qualità. Ripartire da giovani è la via giusta ma nel corso del girone d’andata qualcosa si è spento. Le vittorie ottenute dal Brescia sono invece appena 4. Altrettanti sono i pareggi mentre le sconfitte raggiungono l’incredibile quota di 18. Una stagione mai realmente decollata, nonostante l’arrivo di Balotelli, che avrebbe dovuto trascinare il gruppo. Difficile pensare a una grandiosa rimonta ma la rosa è ricca di talenti e vorranno di certo mettersi in mostra fino alla fine.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Ger. Pezzella, Igor; Duncan, Pulgar, Castrovilli; Chiesa, Vlahovic, Ribery.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mateju, Martella; Romulo, Tonali, Dessena; Zmrhal; Torregrossa, A.Donnarumma.

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 27^ GIORNATA