Fantacalcio, Donnarumma e la difesa del Milan senza gol subiti in 5 delle ultime 7 partite

30 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

La difesa del Milan è diventata un vero e proprio bunker. Gianluigi Donnarumma ha registrato 5 clean sheet nelle ultime 7 partite

È iniziato alla grande il nuovo anno per il Milan di Gennaro Gattuso. La squadra rossonera ha conquistato il quarto posto e sembra aver trovato l’equilibrio ideale per ambire ad un piazzamento Champions. Inoltre i rossoneri hanno raggiunto le semifinali di Coppa Italia battendo nettamente il Napoli per 2-0. L’exploit del Milan è dovuto principalmente all’arrivo di due calciatori in grado di aumentare il tasso tecnico della squadra. Arrivati nella sessione di calciomercato di gennaio, Paquetà e Piatek sono subito entrati in sintonia con il nuovo allenatore e con i compagni di squadra. Il centrocampista ha permesso a Gennaro Gattuso di poter avere un reparto equilibrato, mentre il bomber si è presentato con una doppietta decisiva contro il Napoli.

Donnarumma, cinque partite senza gol subiti nelle ultime sette

Un altro aspetto fondamentale è la compattezza difensiva ritrovata dopo la lunga serie di infortuni che ha colpito il reparto. Una solidità testimoniata anche dalle prestazioni di Gianluigi Donnarumma. Il portiere ha alzato notevolmente il suo rendimento mettendo a tacere tutte le critiche ricevute in passato. La concorrenza e vicinanza di Pepe Reina ha aiutato il giovane portiere che è tornato il fenomeno che tutti avevano conosciuto. Nelle ultime gare Donnarumma è stato fondamentale per la riconquista del quarto posto. Contro il Napoli, l’estremo difensore ha parato 6 tiri su 6, ma soprattutto ha registrato il quinto clean sheet nelle ultime sette partite. Un dato straordinario che permette a Donnarumma di essere attualmente il miglior portiere in serie A.

Donnarumma, certezza per il Milan e la Nazionale

Il classe 1999 sta dimostrando grande sicurezza, maturità ma soprattutto concretezza. Notevolmente migliorato anche con i piedi, Gianluigi Donnarumma sta mettendo in pratica il lavoro con Valerio Fiori, nuovo preparatore dei portieri dello staff rossonero e Gigi Ragno. Dopo le voci di cessione, il portiere appare molto più sereno e i consigli di Leonardo e Paolo Maldini lo hanno aiutato molto per migliorare l’aspetto mentale. Ora il Milan punta a confermare quanto di buono fatto finora. Nella 22^ giornata di campionato andrà in scena Roma-Milan, uno scontro diretto fondamentale per tenere a distanza un’altra potenziale concorrente per la lotta ad un posto in Champions League.

A quasi 20 anni, il rendimento di Donnarumma rappresenta una garanzia anche per Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia. Con l’addio di Gianluigi Buffon alla Nazionale, il portiere rossonero sarà un punto di riferimento fondamentale per i prossimi obiettivi. Con gli Europei ad un solo anno di distanza, il ct dell’Italia ha bisogno di certezze e Donnarumma, con la sua maturità e la grande sicurezza trasmessa all’intero reparto, rispecchia in pieno le caratteristiche di cui ha bisogno un gruppo che vuole riscattarsi.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!