Fantacalcio, consigli dal mercato: 11 giocatori da prendere a 1

17 luglio 2019 - Francesco Fragapane

Una rosa completa acquistabile a 1 credito o poco più. Ecco i potenziali affari per il fantacalcio, per la stagione 2019-20 della serie A

I tifosi di calcio non vedono l’ora di poter nuovamente assistere ai match di serie A, che ripartirà alla fine di agosto. Ancor prima però c’è da segnare un altro appuntamento sul calendario. La data è mutevole ma coinvolgerà migliaia di italiani: l’asta del fantacalcio. C’è chi si cimenta in questa tradizione prima della fine del calciomercato, così da non essere costretti a perdere la prima giornata di campionato, e chi invece attenderà il termine delle trattative, così da avere la lista completa dei calciatori quando si delineerà la squadra. Che si opti per uno o l’altro metodo, come sempre si dedicherà molto tempo allo studio delle 20 rose del campionato. Anche la stagione 2019-20 saprà regalare le proprie sorprese, come Caputo all’Empoli lo scorso anno. Al di là dei fenomeni, un grande vantaggio verrà dato dai calciatori acquistabili a 1 o poco più. Ecco dunque alcuni consigli utili per una rosa low cost.

SERIE A: LE DATE DEL CALENDARIO 2019-20

Joronen del Brescia

Jesse Joronen è un portiere finlandese classe 1993, titolare della propria Nazionale e del Brescia. Un rinforzo importante per il club di Massimo Cellino , il terzo più costoso della storia della società, dopo Toni e Caracciolo. Nell’ultima stagione al Copenaghen ha collezionato 31 presenze in campionato e 6 in Europa League. Un giocatore ben noto ai tifosi dell’Atalanta, considerando i rigori parati che hanno portato all’eliminazione del gruppo di Gasperini. Un’aggiunta d’esperienza, da poter acquistare a 1 come terzo portiere. Una potenziale sorpresa, che in carriera ha giocato in Danimarca, Finlandia e Inghilterra.

Igor della Spal

Nuovo centrale difensivo per la Spal, che punta a una salvezza più serena rispetto allo scorso campionato. Il suo nome è Igor, centrale classe 1998, proveniente dal Salisburgo. Fisico possente e molta grinta, il tutto distribuito su 185 cm per 85 kg. Un ostacolo molto difficile da superare.

Tomiyasu del Bologna

Tomiyasu è un nuovo difensore del Bologna, che ha acquistato il giapponese classe 1998 dal Sint-Truiden per 7 milioni di euro. Considerato come uno dei migliori talenti nipponici, si tratta di un prospetto di grande interesse, da poter acquistare per pochissimi crediti nella prossima asta del fantacalcio.

Vera del Lecce

Il Lecce si è rinforzato con un giovane talento Brayan Vera Ramirez. Si tratta di un calciatore colombiano, difensore della Nazionale U20. Si tratta di un terzino mancino, molto abile in posizione arretrata e in fase di spinta. Un titolare assoluto per Liverani.

Jony della Lazio

Rinforzo importante per Simone Inzaghi. Jony è un centrocampista spagnolo, proveniente dal Malaga. Un classe 1991 mancino, che può giocatore come centrocampista esterno o ala, autore di 36 presenze, 4 gol e ben 11 assist nell’ultima stagione.

Jagiello del Genoa

Il Genoa ha aggiunto alla propria rosa Filip Jagiello, centrocampista ormai ex Zaglebie Lubin. Seguito dallo stesso entourage di Piatek, vanta già più di 40 presenze in Nazionale, dall’Under 15 all’Under 21. Un rinforzo di livello ed esperienza.

Hernani del Parma

Il Parma ha regalato a D’Aversa Hernani, centrocampista brasiliano, talento ex Zenit. Già in passato a un passo dall’Italia, con la Spal sulle sue tracce. Un anno trascorso in Francia e poi ritorno in Russia, con 26 presenze, 1 rete e 2 assist. Un aiuto chiave per il Parma, che punta a una salvezza serena.

Maroni della Sampdoria

La Sampdoria di Di Francesco si rafforza con l’arrivo del trequartista argentino Gonzalo Maroni. Il classe 1999 viene dal Boca Juniors, in prestito con diritto di riscatto a 15 milioni di euro. Un vero talento, in patria chiamato “Gonzalo Maravilla”.

Malinovskyi dell'Atalanta

Ruslan Malinovskyi è un centrocampista ucraino dell’Atalanta, classe 1993, accostato a svariati club di serie A, tra i quali il Napoli. Un nuovo talento che Gasperini proverà a far esplodere, come fatto con tanti altri elementi della rosa nerazzurra.

Pinamonti del Genoa

Andrea Pinamonti, attaccante classe 1999, proverà a trascinare il Genoa verso una salvezza serena, dopo i rischi corsi nell’ultima stagione. Prodotto del vivaio dell’Inter, è un talento italiano che Marotta non vuol perdere di vista. Il dirigente nerazzurro si è assicurato un accordo per un possibile ritorno a Milano. Molto dipenderà dalla sua stagione al Genoa, dove proverà ad affermarsi del tutto.

Ayé del Brescia

Florian Ayè è il primo colpo messo a segno dal Brescia, dopo il tanto atteso ritorno in serie A. Il giovane attaccante francese si è fatto le ossa in Ligue 2, al Clermont. Ora è pronto a candidarsi come una delle grandi sorprese del campionato italiano.

Fantacalcio, la top 11 da prendere a 1

Serie A, top 11 a 1 (3-5-2): Joronen; Igor, Tomiyasu, Vera; Jony, Jagiello, Hernani, Maroni, Malinovskyi; Pinamonti, Ayé

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!