Empoli, probabile formazione 2022 2023: i moduli di Zanetti

29 Luglio 2022 - Enrico Gorgoglione

L'Empoli si appresta ad affrontare la stagione 2022/23: ecco i moduli che dovrebbe mettere in campo il tecnico azzurro Paolo Zanetti

Gioca a Superscudetto

Dopo la tranquilla salvezza dell’anno scorso, l’Empoli si appresta ad affrontare un nuovo campionato di Serie A. Una stagione ricca di cambiamenti per i toscani, che in panchina hanno accolto Paolo Zanetti al posto di Andreazzoli. Il mister, che ha un passato empolese da giocatore e quindi conosce molto bene la piazza, avrà grande voglia di riscatto dopo l’esonero dello scorso anno al Venezia. Una chiusura negativa di un’esperienza comunque da ricordare, durante la quale Zanetti ha mostrato le sue qualità.

VIDEO INTER-MONACO 2-2: GOL E HIGHLIGHTS

Empoli, come giocherà nella stagione 2022/23: i moduli

A livello di sistema di gioco, Zanetti dovrebbe dare continuità al 4-3-1-2 e al 4-3-2-1, ovvero agli schieramenti visti maggiormente con Andreazzoli al timone. Tra i pali Vicario, riscattato dal Cagliari e voglioso di confermarsi in azzurro dopo qualche corteggiamento da parte di club importanti. Per quanto riguarda il centro della difesa, De Winter è la novità in mezzo mentre l’ex Venezia Ebuehi si giocherà il posto con Stojanovic sulla destra. A sinistra c’è l’incognita Parisi, anche lui uomo mercato.

MARIN ALL’EMPOLI: RUOLO E CONSIGLI PER IL FANTACALCIO

In mediana Marin ha sostituito il neo interista Asllani, mentre come interni si giocano il posto Stulac, Haas, Bandinelli e Crociata. Henderson e Bajrami sono i due trequartisti, che possono giocare sia alternati che in tandem. In lizza anche Baldanzi, cresciuto nel vivaio empolese. In avanti il bomber designato sarà Destro, mentre Satriano può essere l’ennesimo giovane che a Empoli trova l’ambiente ideale per mergere definitivamente.

DESTRO ALL’EMPOLI: RUOLO E CONSIGLI PER IL FANTACALCIO