Juve, il rientro di Dybala slitta: non convocato per il Porto?

16 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Pirlo rischia di dover rinunciare a Dybala anche per la sfida di domani sera contro il Porto

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

AGGIORNAMENTO ORE 15.30 – Impegnato in conferenza stampa, Andrea Pirlo ha parlato delle condizioni di alcuni calciatori della Juve: “Bonucci e Dybala non sono disponibili. Ramsey fa invece parte del gruppo. Sono stati però tutti convocati e verranno con noi ugualmente, perché hanno voglia di stare col resto della squadra. Speriamo Paulo possa essere l’acquisto di gennaio”.

JUVENTUS, INFORTUNIO CHIELLINO: LE ULTIME NEWS

INFORTUNIO CUADRADO, LE ULTIME NEWS

Paulo Dybala aveva saltato la trasferta contro il Napoli nella speranza, sua e di Pirlo, di rientrare per la sfida di Champions League contro il Porto, andata degli ottavi di finale di Champions League. A quanto pare, però, la Joya rischia di saltare anche la partita di domani sera. Accusa ancora dolore e molto probabilmente il suo rientro slitterà ancora. Pirlo, intervenuto in conferenza stampa, ha fatto capire che lo convocherà, lo farà partire per il Portogallo, ma non lo farà scendere in campo perché non è ancora pronto.

CHAMPIONS LEAGUE, LA JUVE PASSA IL TURNO SE

MILAN INTER, LE PROBABILI FORMAZIONI DEL DERBY

Juventus, slitta il rientro di Dybala?

Ieri e oggi l’argentino si è allenato parzialmente in gruppo ma il rischio, concreto, è che Pirlo sia costretto a dover rinunciare a lui anche per la trasferta in Portogallo. Dybala si è infortunato in occasione della sfida contro il Sassuolo, avverte ancora dolore al ginocchio e per questo motivo non è da escludere la sua nuova, ennesima assenza, in una stagione in cui l’ex Palermo è stato tormentato dai problemi fisici. Un’assenza che sembra ormai certa dopo l’annuncio dell’allenatore in conferenza stampa.

Dybala potrebbe rientrare nell’elenco dei convocati ma senza scendere in campo, in tal caso scelte quasi obbligate per Pirlo. In attacco sicuro del posto sarà il solito Ronaldo con, al suo fianco, uno tra Morata e Kulusevski, col primo leggermente favorito nonostante le difficoltà patite al Maradona e una condizione fisica non ancora ottimale. In attesa della Joya e di un rientro che, però, a quanto pare, dovrà slittare ancora.

NAPOLI-JUVENTUS, GOL E HIGHLIGHTS