Dove vedere Hellas Verona Lazio: orari diretta tv e streaming

10 Aprile 2021 - Francesco Fragapane

Verona e Lazio si affronteranno per la 30^ giornata del campionato di Serie A: ecco dove vedere il match in tv e streaming

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Tra le sfide in programma per la 30^ giornata di Serie A figura quella tra Verona e Lazio, due squadre vicine in classifica (sesti i biancocelesti, ottavi i gialloblù), ma separate da 11 punti e con obiettivi e prospettive per il finale di stagione completamente diversi.

Il Verona è reduce dal successo per 0-2 ottenuto sul campo del Cagliari, grazie al quale ha interrotto una striscia di 3 sconfitte consecutive. Tre punti che rafforzano l’ottavo posto degli scaligeri, che sarebbe un traguardo straordinario vista le cessioni importanti ultimate dalla società nella scorsa estate. Ha ancora più fame di punti la Lazio, tornata prepotentemente in corsa per la Champions League dopo le tre vittorie conquistate nelle ultime 3 partite. La squadra di Inzaghi deve ancora recuperare la partita contro il Torino: occasione ulteriore per avvicinare la zona Champions.

VIDEO LAZIO-SPEZIA 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

Quando si gioca Verona-Lazio

La sfida tra Verona e Lazio si giocherà domenica prossima alle ore 15 al Bentegodi e sarà valida per la 30esima giornata del campionato di Serie A.

Dove vedere Verona-Lazio

Il match del Bentegodi sarà un’esclusiva Dazn e potrà essere disponibile per tutti i dispositivi mobili, console e smart tv. Gli abbonati potranno vederlo anche tramite il decoder di Sky, qualora avessero aderito all’offerta Sky-Dazn, sul canale 212.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-LAZIO

Le probabili formazioni

Out Lovato per squalifica, nella difesa a tre di Juric dovrebbe trovare posto Dawidowicz insieme a Ceccherini e Dimarco. Mediana affidata al duo Tameze-Veloso, con Faraoni e Lazovic sulle fasce e la coppia Barak-Zaccagni alle spalle dell’unica punta Lasagna.

Due assenze importanti per Inzaghi, che deve fare a meno degli squalificati Correa e Lazzari. Al loro posto Caicedo e Lulic, con Marusic arretrato in difesa. L’altro dubbio nel 3-5-2 laziale riguarda Fares, in ballottaggio con Marusic nel caso in cui fosse Patric a completare il trio difensivo.

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Ceccherini, Dimarco; Faraoni, Veloso, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni, Lasagna.

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lulic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Caicedo, Immobile.

HIGHLIGHTS EUROPA LEAGUE: I GOL DELLE PARTITE DEI QUARTI DI FINALE