Dove vedere Hellas Verona Inter: orari diretta tv e streaming

22 Dicembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Verona-Inter, gara valida per la quattordicesima giornata di serie A, che si disputerà tra martedì 22 e mercoledì 23 dicembre 2020

Gioca a Superscudetto

Verona-Inter è una gara valida per la quattordicesima giornata di serie A. I nerazzurri di Conte si ritrovano ancora a una sola lunghezza dal primo posto, occupato dai cugini del Milan. Un successo contro l’Hellas, ora più distante dal sogno Europa League rispetto a qualche giornata fa, potrebbe consentire il sorpasso, in attesa del risultato del gruppo di Pioli. Da tenere a bada anche la Juventus di Pirlo, che insegue a tre punti di distanza e fronteggerà una non temibilissima Fiorentina.

L’Hellas si ritrova invece a 20 punti. Sono soltanto tre quelli che separano il gruppo di Juric dal sesto posto, occupato attualmente dal Sassuolo. In termini di squadre però ha Lazio, Atalanta e lo stesso Sassuolo dinanzi a sé, da fronteggiare per il sogno di una qualificazione in Europa League. Sarà battaglia vera tra due squadre che hanno dato tanto in queste settimane ricche di match.

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 14^ GIORNATA

Quando vedere Verona-Inter

Verona-Inter è una gara valida per la quattordicesima giornata di serie A. Il fischio d’inizio del match è previsto per le ore 18.30 di mercoledì 23 dicembre 2020.

Dove vedere Verona-Inter

Chiunque volesse seguire la diretta di Verona-Inter potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q. Si tratta infatti di una delle sette gare trasmesse in esclusiva dalla rete satellitare. Gli abbonati possono inoltre avere accesso all’app Sky GO, che consente la visione attraverso dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook. Lo stesso è possibile attraverso il servizio in abbonamento Now TV, con chiavetta o app.

Le probabili formazioni di Verona-Inter

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Lazovic, Zaccagni; Salcedo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Lautaro Martinez