Dove vedere Udinese Milan: orari tv e streaming

1 Novembre 2020 - Francesco Fragapane

Dove vedere Udinese-Milan, gara valida per la sesta giornata di serie A. Fischio d'inizio previsto per le ore 12.30 di domenica 1 novembre

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Intende non fermarsi il Milan, capolista del campionato: lunedì scorso è arrivato il primo pari con la Roma, in settimana nuovo successo in Europa League, ora la sfida in trasferta contro l’Udinese per blindare il primo posto in classifica. Una sfida non agevole contro la formazione allenata da Gotti, che nell’ultimo turno ha perso 3-2 sul campo della Fiorentina e che fino a questo momento ha raccolto appena tre punti, quelli conquistati due settimane fa battendo in casa il Parma.

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 6^ GIORNATA

Quando si gioca Udinese Milan

Udinese Milan si affronteranno domenica 1 novembre alle ore 12.30. La sfida si disputerà come di consueto per le gare casalinghe dell’Udinese allo stadio Friuli di Udine.

Dove vedere Udinese Milan in tv e in streaming

La gara tra Udinese e Milan, come tutti i lunch match del campionato, sarà trasmessa su Dazn. Potrete vedere la partita su tutte le piattaformi online scaricando l’applicazione Dazn, oppure sulla piattaforma satellitare di Sky al canale 209 su Dazn 1.

EUROPA LEAGUE, IL CALENDARIO DEL MILAN

Le probabili formazioni

Pioli recupera Donnarumma, negativo al Covid-19, e punterà su di lui tra i pali. A centrocampo possibile chance per Tonali per far rifiatare Bennacer dopo le fatiche europee. In attacco torna disponibile Rebic che si contende una maglia da titolare con Leao sulla sinistra. Nell’Udinese anche Musso, come il suo collega Donnarumma, torna a disposizione del suo allenatore. Sulla destra ballottaggio tra Larsen e Molina, in attacco inamovibile Okaka (doppietta con la Fiorentina) e al suo fianco Lasagna favorito su Deulofeu.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Ouwejan; Lasagna, Okaka. All.: Gotti

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. All.: Pioli