Dove vedere Udinese Lecce: orari tv e streaming

28 Luglio 2020 - Francesco Fragapane

Dove vedere Udinese Lecce, gara valida per la 37^ giornata di serie A. Le scelte di formazione di Gotti e Liverani

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Udinese-Lecce è una delle gare in programma nella 37^ giornata di serie A. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 19.30 di mercoledì 29 luglio 2020. La squadra di casa ha raggiunto una meritata salvezza grazie a due vittorie consecutive fondamentali contro Juventus e Cagliari. In particolare i tre punti conquistati contro i campioni d’Italia sono stati vitali per staccare le dirette avversarie e conquistare l’aritmetica salvezza. Discorso totalmente diverso per il Lecce distante quattro punti dal Genoa a due partite dalla fine. La sconfitta in casa del Bologna nell’ultima partita di campionato ha complicato ulteriormente la corsa salvezza e ora i pugliesi devono obbligatoriamente vincere le ultime due partite e sperare in più di un passo falso del Genoa.

FIFA 21, IL TRAILER UFFICIALE

Dove vedere Udinese-Lecce

Chiunque volesse seguire la diretta di Udinese-Lecce potrà farlo mercoledì 29 luglio dalle ore 19.30 su Sky. Gli abbonati potranno sintonizzarsi su Sky Sport 255 (satellite e fibra) e Sky Sport 486 (digitale terrestre) La telecronaca è affidata ad Antonio Nucera; commento Luca Pellegrini; bordocampo Marina Presello.

Le probabili formazioni di Udinese-Lecce

Classico 3-5-2 per l’Udinese di Gotti che schiera in difesa Becao e Samir con l’inserimento di De Maio. Sugli esterni conferme per Sema e Ter Avest, mentre in mediana Walace al centro con De Paul e Fofana a fungere da mezzali. In avanti la coppia formata da Lasagna e Okaka. Nel Lecce invece 4-3-2-1 con Lapadula unica punta supportato da Falco e Saponara. In difesa Meccariello accanto a Lucioni in zona centrale, sugli esterni Donati e Calderoni. Centrocampo a tre con Petriccione affiancato da Mancosu e Barak. In attacco da valutare i possibili innesti di Farias e Babacar.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Walace, Fofana, Sema; Lasagna, Okaka.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Mancosu, Petriccione, Barak; Falco, Saponara; Lapadula.

SCUDETTI JUVE, TUTTE LE VOLTE CHE I BIANCONERI SONO DIVENTATI CAMPIONI D’ITALIA